LND: torna il pubblico nelle gare di campionato

01.06.2021 15:30 di Giuseppe Benevento   vedi letture
Fonte: lnd.it
LND: torna il pubblico nelle gare di campionato

Stagione Sportiva 2020/2021. Comunicato Ufficiale N° 175 del 01/06/2021

Comunicazioni alle Società

Presenza di pubblico alle gare

Si comunica a tutte le società che il D.L. del 22 aprile 2021 n. 52 all’art. 5, consente la presenza di pubblico alle gare del Campionato di Serie D e più precisamente prevede che:

comma 1 …. omissis….

comma 2: ”a decorrere dal 1° giugno 2021, in zona gialla, la disposizione di cui al comma 1 si applica anche agli eventi e alle competizioni di livello agonistico e riconosciuti di preminente interesse nazionale con provvedimento del Comitato olimpico nazionale italiano (CONI) e del Comitato italiano paralimpico (CIP), riguardanti gli sport individuali e di squadra, organizzati dalle rispettive federazioni sportive nazionali, discipline sportive associate, enti di promozione sportiva ovvero da organismi sportivi internazionali. La capienza consentita non può essere superiore al 25 per cento di quella massima autorizzata e, comunque, il numero massimo di spettatori non può essere superiore a 1.000 per impianti all’aperto e 500 per impianti al chiuso. Le attività devono svolgersi nel rispetto delle linee guida adottate dalla Presidenza del Consiglio dei ministri - Dipartimento per lo sport, sentita la Federazione medico sportiva italiana (FMSI), sulla base di criteri definiti dal Comitato tecnico-scientifico. Quando non è possibile assicurare il rispetto delle condizioni di cui al presente articolo, gli eventi e le competizioni sportive, di cui al presente comma, si svolgono senza la presenza di pubblico. Si precisa, inoltre, che l’uso della mascherina è sempre obbligatorio durante tutto il tempo di permanenza nella struttura, così come la misurazione della temperatura all’accesso e la registrazione delle presenze con autocertificazione, nel rispetto del Protocollo emanato dalla F.I.G.C. Si raccomanda, pertanto, il rispetto e l’osservanza di quanto innanzi previsto.