SERIE D (GIRONE G): tra storia e qualche "novità"

17.09.2020 22:30 di Giuseppe Benevento   Vedi letture
SERIE D (GIRONE G): tra storia e qualche "novità"

Il girone “G” del prossimo campionato di serie D è composto da squadre “storiche” del panorama calcistico italiano, con un passato di tutto rispetto, e da squadre relativamente giovani come storia, qualcuna a dir poco giovanissima.

La squadra che ha più anni di storia calcistica, a far data dell’anno della prima fondazione, è la Torres, fondata nel lontano 1903. Seguono di pochi anni dopo il Savoia (1908) e la Nocerina (1910).

Solo qualche decennio dopo sono nate le società calcistiche di Cassino  e Gladiator nel 1924, del Nola nel 1925 e del Giugliano 1928.

In pieno periodo bellico sono nate Carbonia (1939), Afragolese (1944) e Latina (1945).

Dopo quest’ultime bisogna fare un salto di ben venti anni per vedere l’anno di fondazione di un’altra partecipante al giorne “G”. Nel 1964 nasce l’Arzachena, l’anno dopo il Muravera (1965) e poco dopo il Sassari Latte Dolce (1971), squadra rappresentativa del quartiere Latte Dolce di Sassari. L’ultima squadra del girone nata nel ventesimo secolo è il Lanusei nel 1986.

Le restanti squadre che compongono il girone, hanno una storia calcistica molto giovane, tutte nate tra il 2004 (Monterosi e Vis Artena) e il 2005 (Insieme Formia – vedasi Insieme Ausonia – e Team Nuova Florida).