AFRAGOLESE-NOCERINA 1-0: i rossoneri non sanno più vincere

06.06.2021 17:58 di Giuseppe Benevento   vedi letture
AFRAGOLESE-NOCERINA 1-0: i rossoneri non sanno più vincere

La gara tra Nocerina e Afragolese potrebbe incidere molto sul finale di stagione delle due squadre. I padroni di casa sono in piena lotta salvezza per evitare la retrocessione diretta, i rossoneri invece vogliono restare agganciati al treno playoff.

Le due squadre scendono in campo contratte, i rossoneri sicuramente di più, tanto da affidarsi ai lanci lunghi invece che alla solita manovra partendo dalle retrovie, ma l'Afragolese grazie al suo calciatore più esperto riesce a trovare subito la via del gol: all'11' Di Girolamo lancia lungo per Fava che di testa serve Viscovich che ripesca Fava al centro, quest'ultimo dal limite dell'area fredda Volzone con un tiro preciso. La Nocerina accusa il colpo e prova a sfruttare i calci da fermo ma senza pungere, l'Afragolese invece, vedendo l'avversario in difficoltà, prende coraggio e prova a siglare la rete della tranquillità. Al 20' Fava di testa serve al centro per un compagno, arriva Carrotta di gran corsa che però spara addosso un compagno di squadra. La Nocerina riesce a tenere botta ma in attacco non punge e la gara scivola via senza sussulti fino al 43' quando Fois pesca Diakitè che in area prova il tiro ma è contrato in angolo. Dopo due minuti di recupero termina il primo tempo con i padroni di casa in vantaggio.

Nella ripresa la Nocerina scende in campo più decisa guadagnando campo ma la prima occasione è dei padroni di casa al 48' con Anastasia che serve Energe, l'attaccante di accentra e tira ma la palla va oltre la traversa. I rossoneri hanno difficoltà a trovare varchi e al 65' Cavallaro prova a dare una scossa mandando in campo Improta, Esposito e Saporito rispettivamente per Garofalo, Petito e Fois, seguirà anche quella di Donnarumma per Rizzo. Di Costanzo manda forze fresche in campo con Lagnena e Marzullo. I ritmi però non cambiano e non ci sono sussulti fino all'80 quando Diakitè ben servito in area si gira e tira di sinistro ma Tommasini salva sulla linea. L'ultima occasione è dei padroni di casa con Energe che viene anticipato da Volzone, sulla ribattuta Percuoco non riesce a concludere. Finisce dopo 5 minuti di recupero anche la seconda frazione con la vittoria dei padroni di casa.

La paura dell'Afragolese di perdere la categoria ha la meglio sulle ambizioni della Nocerina di assicurarsi i playoff. Dopo quattro pareggi la Nocerina subisce ancora una sconfitta fuori casa.

AFRAGOLESE-NOCERINA 1-0

AFRAGOLESE (4-4-2): Pragliola; Viscovich (72' Lagnena), Di Girolamo, Astarita, Tommasini; Silvestro (87' Percuoco), Costantino (72' Marzullo), Ceparano, Carrotta; Fava (82' Simonetti), Energe (92' Liguori). A disp.: Esposito G. E., Farinola, Tarallo, Roghi. All.: Di Costanzo

NOCERINA (3-4-1-2): Volzone, Rizzo (73' Donnarumma), Morero, Donida; Garofalo (65' Improta), Vecchione, Pretito (65' Esposito E.), Fois (65' Saporito); El Bakthaoui, Talamo, Diakitè. Castaldo, Totaro, Pisani, Katseris, Martinelli. All.: Cavallaro.

ARBITRO: Valerio Pezzopane della sezione di L’Aquila (1° assistente: Lorenzo D’Alessandris della sezione di Frosinone, 2° assistente: Fabio Gentile della sezione di Teramo)

MARCATORI: 11' Fava

NOTE. Gara disputata allo stadio "Papa" di Cardito (NA). Ammoniti: Carrotta (A), Costantino (A), Volzone (N), Silvestro (A), Lagnena (A); Angoli: 1-5; Recuperi: 2' pt, 5' st.