NOCERINA-MURAVERA 1-1: ancora un pareggio per i rossoneri

30.05.2021 17:00 di Giuseppe Benevento   Vedi letture
NOCERINA-MURAVERA 1-1: ancora un pareggio per i rossoneri

Nocerina e Muravera si giocano un posto tra i playoff e la gara è infatti combattuta fin da subito. Già al 2' i padroni di casa vanno vicino al l vantaggio con El Bakthaoui che, ben servito dall'out destro, tira ma prende il palo, sulla ribattuta la palla va sui piedi di Diakitè che tira a colpo sicuro ma Vandelli compie il miracolo che da terra respinge il tiro. La Nocerina sfrutta bene la fascia destra con Fois e proprio su un traversone dalla destra, al 10', Moi nel tentativo di anticipare Diakitè mette la palla alle spalle di Vandelli. Il Muravera non accusa più di tanto il colpo mentre la Nocerina arretra in difesa del vantaggio. Dopo un paio di tiri di Virdis da fuori area, con Volzone sempre ben attento, l'occasione più ghiotta per gli ospiti arriva su calcio piazzato al 39' con De Martis che su una punizione dai 25 metri sulla sinistra colpisce in pieno la traversa. L'ultima occasione della prima frazione è di marca rossonera con Diakitè che manca di poco l'impatto col pallone su traversone di El Bakthaoui.

Nella ripresa il Muravera va subito alla ricerca del pari. Al 3', su angolo dalla destra di De Martis, Virdis ben appostato sul secondo palo, di testa, manda di poco alto sulla traversa. Al quarto d'ora ancora Virdis prima e Kujabi ci provano mancando di poco lo specchio della porta. La Nocerina si fa vedere solo al 69' con Pisani, su assist di Talamo, che entra in area e tira ma Vandelli è bravo a parare di piede. Al 74' la Nocerina va anche in gol, con Diakitè che in scivolata mette in rete un cross di Pisani, ma l'arbitro annulla per fuori gioco. Gli ospiti non smettono però di pressare alla ricerca del pareggio: al 76' il Muravera si riaffaccia dalle parti di Volzone con Mujabi che di testa manda di poco a lato poi all'84' su un'azione di rimessa laterale la palla viene spizzata in area di rigore dove Geroni è più lesto di tutti e di punta beffa il portiere molosso per il gol del pari. Nei minuti finali la Nocerina prova a riportarsi in attacco ma il Muravera tra cambi e una buona difesa tiene i rossoneri lontani dall'area di rigore fino al triplice fischio finale.

La Nocerina ottiene il quarto pareggio consecutivo denotando tutti i suoi limiti in questa fase del campionato. Il Muravera pur non brillando ottiene un pari meritato per lo sforzo con cui l'ha cercato fino ai minuti finali.

NOCERINA-MURAVERA 1-1

NOCERINA (3-4-2-1): Volzone; Rizzo, Morero, Donida; Saporito (50' Pisani), Donnarumma (80' Petito), Vecchione, Fois (77' Esposito); Dammacco (68' Talamo); El Bakhtaoui (50' Garofalo); Diakité. A disp.: Castaldo, Talamo, Sellitti, Improta, Esposito, Peitito, Martinelli. All.: Manciuria

MURAVERA (4-4-2): Vandelli; Loi, Moi, Legal, Cadau; De Martis (89' Masia), Geroni (87' Nuvoli), Kujabi, Nurchi, Pinna (83' Mereu), Virdis (94' Figos). A disp. Floris, Vignati, Minerba, Visconti, Zedda All.: Carta

ARBITRO: Aleksandar Djurdjevic della sezione di Trieste (1° assistente: Matteo Nigri della sezione di Trieste, 2° assistente: Matteo Dellasanta della sezione di Trieste)

MARCATORI: 10' aut. Moi (M), 84' Geroni (M)

NOTE. Ammoniti: Saporito (N) De Martis (M), Dammacco (N), Cadau (M), Rizzo (N), Saporito (N), El Bakhtaoui (N), Vandelli (M), Figos (M); Angoli: 1-3; Recuperi: 2' pt, 6' st.