S. LATTE DOLCE-NOCERINA 0-0: un punto che accontenta tutti

01.04.2021 17:00 di Giuseppe Benevento   Vedi letture
S. LATTE DOLCE-NOCERINA 0-0: un punto che accontenta tutti
TMW/TuttoNocerina.com
© foto di Dario Fico/TuttoNocerina.com

Latte dolce e Nocerina sono due squadre che si somigliano, consapevoli delle proprie forze e si rispettano. Entrambe le squadre partono col gioco dal basso e difendono con tutta la squadra sotto la linea della palla. La differenza tra le due squadre sta nella fase offensiva, mentre i padroni di casa arrivati sulla trequarti provano il cross in area i rossoneri prediligono invece l'imbucata. Ne esce una gara combattuta, per lo più a centrocampo con le difese, però, che hanno la meglio sugli attacchi. Dopo qualche situazione pericolosa in area: al 13' Donida anticipa Kone, al 26' un tiro-cross di vecchione esce di poco a lato, la gara subisce una fiammata dopo la mezzora. Al 34' gran tiro di bianchi da venticinque metri ma Volzone para in tuffo. Rispondono un minuto dopo i rossoneri con Sorgente, bravo a liberarsi del proprio marcatore in area, e da pochi metri, tira a portiere battuto ma salva sulla linea Mukay. La prima frazione termina a reti bianche senza altri sussulti.

Dopo un primo tempo sostanzialmente bloccato, i calci da fermo possono essere l'unica arma. Ci prova per il Latte Dolce il migliore dei suoi, Scotto che al 48', da una punizione da pochi metri sul lato corto dell'area sulla sinistra, centra la traversa. Al 55' sempre Scotto su calcio d'angolo dalla destra mette di poco a lato con un colpo di testa. I due squilli mettono in allarme Cavallaro che effettua un triplice cambio, fuori Petito, Sorgente e Garofalo, dentro Esposito De Iulis e Dammacco. Le forze fresche si fanno subito sentire e al 59' un contropiede veloce dei rossoneri porta Vecchione al tiro ma Urbietis para. Arrivano i primi cambi anche per i padroni di casa ma è con Sartor che il Latte Dolce sfiora il vantaggio con l'attaccante sassarese che, ben imbeccato in area defilato sulla destra spara alto sulla traversa. Le due squadre continuano ad annullarsi sperando in un episodio che possa sbloccare la gara ma che non arriva. L'ultima chances è ancora per i padroni di casa con il neo entrato Calì che dal limite impegna Volzone bravo a respingere il tiro, poi più nulla fino al triplice fischio.

Nocerina e Latte Dolce si spartiscono i punti in palio con un pareggio a reti bianche sostanzialmente giusto dove si è badato più a non prenderle che a cercare la vittoria oltre l'ostacolo.

S. LATTE DOLCE-NOCERINA 0-0

S. LATTE DOLCE (4-3-2-1): Urbietis, Mukay, Pertica, Cabeccia, Bianchi, Antonelli, Kone (73' Palmas), Pisanu (82' Marcangeli), Scotto (73' Scanu), Piga (65' Calì), Sartor. A disp.: Garau, Arzu, Tuccio, Grassi, Pulina All.: Fossati

NOCERINA (3-5-2): Volzone; Rizzo, Morero, Donida; Garofalo (55' Dammacco), Vecchione, Donnarumma, Petito (55' Esposito), Katseris; El Bakhtaoui (92' Talamo), Sorgente (55' De Iulis). A disp.: Scarpati, Sandomenico, Dammacco, Esposito, Pisani, Fois, Saporito. All.: Cavallaro

ARBITRO: Pietro Campazzo della sezione di Genova (1° assistente: Marco D’Ottavio della sezione di Roma 2, 2° assistente: Massimiliano Cirillo della sezione di Roma 1)

NOTE. Ammoniti: Scotto (SLD); Angoli: 5-6 ; Recuperi: 1' pt, 5' st