VERSIONE MOBILE
  Mercoledì 22 Ottobre 2014  
PROSSIMO AVVERSARIO
IN ECCELLENZA A QUALE OBIETTIVO POTRÀ ASPIRARE LA NOCERINA?
  
  
  
  

PROSSIMO AVVERSARIO

EMPOLI F.C.: prossima avversaria

05.04.2012 11:00 di Alfredo Marotta  articolo letto 404 volte
© foto di Luigi Gasia/TuttoJuveStabia.it

L’Empoli football club nasce nel 1920 per opera di alcuni studenti, e per moltissimi anni ha disputato campionati minori, fino ad approdare nella serie cadetta ed anche nella massima serie (la prima volta nella stagione 1985-1986).

Il colore sociale è l’azzurro, mentre lo stadio dove l’Empoli gioca le sue partite in casa è lo stadio Castellani. L’ultima volta in Serie A per la compagine toscana è stata la stagione 2007-2008, conclusa con il 18esimo posto in classifica e conseguente retrocessione nella serie cadetta. La squadra del presidente Corsi, ha tentato di risalire in massima serie, ma purtroppo sempre con scarsi risultati. Anche quest’anno si era partiti con l’obiettivo della promozione in Serie A, ma un inizio disastroso ha fatto si che tutte le belle speranze e le grandi aspettative di inizio campionato, venissero a mancare cosi precocemente. Fu scelto come allenatore ad inizio campionato Alfredo Aglietti, che però dopo 7 giornate fu esonerato, con 5 sconfitte in appunto 7 gare. Al suo posto il presidente Corsi chiamò Giuseppe Pillon, ma anch’egli dopo nove giornate fu esonerato, sostituito da Guido Carboni che a sua volta è stato sostituito da Alfredo Aglietti, per la seconda volta in una stagione, sulla panchina Empolese. Forse anche tutti questi capovolgimenti hanno permesso all’Empoli, di lottare per la salvezza, ancora tutta da giocare visto che la squadra del presidente Corsi si trova al 17esimo posto in classifica, a quota 34 punti . L’attuale mister è quindi Aglietti, che ha il compito di salvare la squadra da una retrocessione in lega pro, che avrebbe del clamoroso, vista la rosa a disposizione ed i giocatori di alto livello che fanno parte di questa compagine. La formazione tipo inserita in campo da mister Aglietti è la seguente: Dossena; Buscè, Ficagna, Stovini, Regini; Ze Eduardo, Guitto (o Moro), M. Coppola, Brugman, Maccarone(o Mchedlidze)Tavano (o Dumitru). Per la partita contro i Rossoneri mancherà di questi titolari, Buscè per squalifica, mentre Tavano dovrebbe giocare dal primo minuto. Proprio l’attacco è uno dei punti di forza dell’Empoli, che con i suoi fortissimi ed esperti centravanti, sa attaccare le difese avversarie come sanno far poche squadre. Ma attenzione anche ai tanti giovani che la compagine toscana ha in rosa. Per concludere, l’Empoli si giocherà venerdì al San Francesco contro i rossoneri, una bella fetta di salvezza.


Altre notizie - Prossimo avversario
Altre notizie
 

ECCELLENZA: IL PUNTO SUL GIRONE B

La capolista Sant’Agnello cade sul campo di una Vis Ariano coraggiosa. Si ferma a cinque vittorie consecutive la striscia positiva dei costieri che, nonostante la sconfitta, conservano il primo posto in classifica con 4 punti di vantaggio su un poker di inseguitrici. Pu&ogr...

UFFICIALE - NOCERINA-ARIANO: SI GIOCA AL SAN FRANCESCO

La Nocerina calcio comunica ufficialmente che la sfida di Domenica 19 ottobre, sarà disputata al San Francesco di...

ESCLUSIVA TN - L'EX IODICE: "IL MIO RUOLO NATURALE? QUELLO DI SEGRETARIO"

“Per me questa di ds dell’Ischia è una parentesi come operatore di mercato: dopo la fine della stagione...

ESCLUSIVA TN – IL PRESIDENTE BENEVENTO: “L’OBIETTIVO È LA SALVEZZA. I TIFOSI? FONDAMENTALI“

Intercettato in esclusiva dalla redazione di TuttoNocerina.com, il presidente della Nocerina Umberto Benevento ci...

[VIDEO]: GLI HIGHLIGHTS DI NOCERINA-SAN TOMMASO

Ferraioli ed Esposito trascinano la Nocerina alla prima vittoria in campionato. Di seguito gli highlights (Telenuova) della...

SAN GIORGIO: TESSITORE MOLLA

L’ASD San Giorgio 1926, nella figura del presidente Gaetano Arpaia, comunica l’interruzione consensuale del...
   Editore & Direttore Editoriale: Luca Esposito Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.