PROSSIMO AVVERSARIO: FROSINONE CALCIO

26.09.2013 20:30 di Francesco Aufiero   Vedi letture
© foto di Luigi Putignano/TuttoLegaPro.com
PROSSIMO AVVERSARIO: FROSINONE CALCIO

Il Frosinone Calcio nasce alla fine degli anni 20, precisamente il 19 settembre 1928, sotto il nome di Bellator Frusino, ma la vera storia calcistica frusinate, dopo decenni di anonimato dilettantistico, inizia solamente nel 1963 quando cambia la denominazione in Sporting Club Frosinone.
Già nel 1966 la squadra ciociara ottiene la prima e storica promozione in Serie C, ma retrocede mestamente in D dopo appena un anno. La permanenza dilettantistica si protrarrà per oltre 5 anni prima di ritrovare il professionismo nel 1971, rimanendovi per ben quattro stagioni consecutive. 
In quegli anni i canarini alterneranno entusiasmanti vittorie a cocenti sconfitte, fin quando nel 1986 la squadra di Alberto Mari stravincerà il proprio girone di Serie C, ottenendo il pass per la C1. 
Agli inizi degli anni 90, il Frosinone è ingiustamente radiato dalla FIGC, ripartendo di conseguenza dai dilettanti, ma, dopo appena tre anni ritrova il professionismo rimanendovi fino agli inizi del 2000.
Con l'avvento del nuovo millennio, i canarini disputeranno campionati di vertice, prima in C2 e poi in C1, dove incontrerà anche il primo Napoli di Aurelio De Laurentiis con cui darà vita ad un entusiasmante duello per il vertice della classifica, culminato con la promozione in cadetteria tramite i play-off.
Il primo anno cadetto è disputato autorevolmente dai gialloblu, infatti, nonostante il girone di fuoco contro Juventus, Genoa e Napoli, si classificano a ridosso dei play-off. Negli anni a seguire la squadra punta ad una tranquilla salvezza, ma nel 2011 retrocede in serie C1 rimanendovi ancora oggi.