I NOSTRI AUGURI A LAMBERTO LEONARDI

In esclusiva, il collega Marco Mattiello ci parla dell'ex mister rossonero che oggi compie 79 anni
08.08.2018 15:16 di Redazione Tn  articolo letto 364 volte
I NOSTRI AUGURI A LAMBERTO LEONARDI

Caro Bebo, il tempo passa. Ma non il ricordo di quel che hai fatto a Nocera, da allenatore semplice e nello stesso tempo arguto, tradizionale ma aperto alle novità. Dopo una bellissima carriera da calciatore (Juve, Roma e altro), ti sei imbattuto nella Campania del pallone: bene a Ischia, Pagani, Nocera e Salerno. A Nocera, la prima volta, ti fregarono la B per inciuci politici che favorirono il Campobasso. La seconda volta, in D, recuperasti una squadra in difficoltà, portandola al secondo posto che significò ripescaggio e rinascita. Hai lanciato Siviglia ed Erra, hai dato a Di Giaimo una seconda vita, hai battezzato una coppia Barrella-Sassarini perfetta in difesa. Tante cose hai fatto a Nocera, non tutto riconosciute al punto giusto. Con una risata e le gote rosse sei riuscito a sdrammatizzare ogni momento, domando lo spogliatoio sempre e comunque.