TN WEEK: la settimana di preparazione dei molossi

 di Gerardo Boffardi  articolo letto 629 volte
© foto di Luigi Gasia/TuttoNocerina.com
TN WEEK: la settimana di preparazione dei molossi

Ritorna l'appuntamento di Tuttonocerina: "Tn Week" che si occupa di riassumere la settimana di allenamenti della Nocerina prima del match di campionato.

LUNEDI'- E' il giorno del verdetto clinico per Marco Pomante, il calciatore è stato colpito da Lipotomia, da escludere quindi qualsiasi complicanza al cuore per il giocatore vittima di una perdita dei sensi durante Nocerina-Reggina. Il centrale difensivo è stato assente giustificato della seduta, così come Rea ancora alle prese con i problemi al polpaccio. A parlare al margine dell'allenamento è stato Roberto Di Maio che da leader della difesa ha lanciato un messaggio: "Guai a mollare adesso, col Vicenza possiamo vincere".

MARTEDI'- Il giorno dedicato al pianeta rosso porta con sè un dono meraviglioso, il rientro a pieno regime di Roberto Merino. Una notizia che fa palpitare di gioia i cuori dei tifosi rossoneri e rasserena anche Gaetano Auteri. Il peruviano, infatti, rimane una pedina indispensabile per il gioco della Nocerina.

MERCOLEDI' - Il ritrovato fantasista ex Salernitana mette in mostra tutto il suo repertorio nella partitella in famiglia di metà settimana. Prosegue il lavoro di recupero di Marco Pomante e Lorenzo Laverone, mentre è sempre meno probabile il rientro a pieno regime di Angelo Rea. Al margine della seduta, a prendere parola è stato Roberto Merino che con forza ha lanciato l'assalto alla trasferta in Veneto: "Con il Vicenza voglio rivedere la grinta del leone che ci ha fatto battere Empoli e Grosseto".

GIOVEDI'- La designazione arbitrale vede Emilio Ostinelli scelto per la gara tra Nocerina e Vicenza. Intanto i rossoneri continuano il lavoro tattico, con Gaetano Auteri che insiste sulla difesa a quattro. Giuliatto e Laverone a completo regime, così come Pomante: queste le indicazioni positive dalla seduta di allenamento. Ai microfoni di Tn, in esclusiva, a parlare è l'ag. Grimaldi, procuratore di Farias e De Liguori, che sul brasiliano rivela: "Il ragazzo è innamorato di Nocera e dei tifosi, sta dando l'anima per centrare la salvezza con questa maglia".

VENERDI'- Solita rifinitura mattutina per la Nocerina, Auteri non scioglie gli ultimi dubbi che rimarranno sino alla stesura delle formazioni ufficiali, ma dalle dichiarazioni delle stesso tecnico si può intuire che in difesa ci saranno quattro centrali, o al massimo Giuliatto esterno sinistro con a centrocampo Laverone di nuovo avanzato a fungere da mezz'ala. Il trainer rossonero, al margine dell'allenamento rivela: "Con la Reggina non siamo scesi in campo con il piglio giusto, ma non sbaglieremo di nuovo. A Vicenza per giocarci la partita".