ROSSONERI: Toc... toc... La Nocerina c'è!

25.07.2013 14:00 di Saverio D'Andrea  articolo letto 1804 volte
© foto di Luigi Gasia/TuttoNocerina.com
ROSSONERI: Toc... toc... La Nocerina c'è!

"Il calcio è la storia di una città e Nocera lo sa è Nocera che va! Chi crede in un sogno non muore mai, si vince col cuore se il cuore è...Cuore Rossonero" chissà se anche il nuovo diggì Gigi Pavarese, tra un acquisto e l'altro, intona l'inno scritto e cantato da Mario Alfano; di sicuro il lavoro fatto fino ad ora è stato degno di nota. Un colpo dopo l'altro, in rapida successione, quelli "sferrati" nella giornata di ieri dalla società rossonera. Melcore, Tozzi, Rosato e Crialese i nuovi volti ufficializzati e messi sotto contratto che si aggiungono agli altri acquisti dei giorni precedenti. Una Nocerina che prende sempre più forma, con tanti giovani in prova e con tanta "fame" di far bene. Mister Fontana, ieri ha avuto modo di iniziare a conoscere tutti, è tempo di valutazioni in casa rossonera. L'importante ora sará ritrovare al piú presto la forma fisica giusta per affrontare i primi impegni stagionali. C'è chi pensa giá al 4 agosto, data in cui si vedrá la prima Nocerina targata 2013/14 per l'incontro valido per la Coppa Italia contro il Pordenone. Cresce l'entusiasmo tra i tifosi nocerini che da oggi a partire dalle ore 16 saranno chiamati ad una prova importante. Infatti proprio nel pomeriggio parte la campagna abbonamenti per l'imminente stagione calcistica, e dalle prime indiscrezioni sembra che inizierà con il piede giusto. Lo stesso inizio favorevole che sperano di avere i calciatori, tra vecchi volti come Rizza, De Franco e Russo pronti a fare da "chioccia" ai nuovi giovani molossi, che chi vuoi per stagioni altalenanti chi per infortuni cercano e sperano di trovare nella Nocerina, l'occasione giusta per ricominciare. I presupposti fanno ben sperare e facendo un excursus alla memoria di questi ultimi anni, si possono trovare molte analogie con la squadra che venne allestita per disputare un buon campionato in Seconda Divisione e che poi stravinse in Prima Divisione, ma quella rimane tutta un'altra storia. Speriamo di smentirci a fine campionato, la risposta come detto a fine allenamento da mister Fontana: "La dará solo il campo". Intanto nelle ricevitorie nocerine, gli esperti della cabala e del gioco del lotto propongono il "Terno Pavarese": 7 come i giorni trascorsi dal suo annuncio, 65 come la sua data di nascita e 72 come la meraviglia suscitata tra i tifosi per la rapiditá delle trattative concluse nella giornata di ieri. L'atmosfera che si è creata è quella giusta, la Nocerina c'è!