L'EDITORIALE: Salvare il salvabile

06.07.2018 10:47 di Redazione Tn  articolo letto 379 volte
L'EDITORIALE: Salvare il salvabile

 

Io stavo avanti e facevo da guida e quanta gente si è persa per strada io ero in buona fede ma salvate il salvabile: canzone di Edoardo Bennato. Della Nocerina c'è molto da salvare ma ormai mancano pochissimi giorni al 13 luglio, occorre velocizzare qualsiasi tentativo. Restare in D è già un traguardo, non facile da raggiungere di questi tempi, caratterizzati da tante realtà a rischio in B e in C. Salvare il salvabile significa arrivare all'iscrizione e tentare di rimettere in carreggiata i rossoneri con un'annata di transizione, senza illudere nessuno e dotandosi di molto realismo.