EX ROSSONERI: un difensore scende per la prima volta in D

 di Marco Esposito Twitter:   articolo letto 266 volte
EX ROSSONERI: un difensore scende per la prima volta in D

Riprende con il botto la campagna di rafforzamento della Vibonese per la stagione 2017/18. Il secondo volto nuovo, dopo quello di Franco Da Dalt, risponde al nome di Angelo Rea, esperto difensore campano di Pomigliano d’Arco, classe ’82, la passata stagione in forza al Messina. Il ds Marcello Battaglia ha portato a compimento la trattativa con un calciatore di esperienza e valore, molto ambito, il cui ingaggio conferma ancora di più le intenzioni del presidente Caffo e del dg Beccaria.

Proprio con la maglia del club peloritano il neo acquisto della Vibonese ha toccato la punta più alta della propria carriera, disputando 23 partite in Serie A nella stagione 2006/07.

Particolarmente ricco il suo curriculum, con ben 11 campionati disputati in Serie B con le maglie di Cesena, Messina, Sassuolo, Nocerina, Varese e Avellino.

“Vibo Valentia è una piazza che nell’ambiente calcistico gode di grande rispetto e ammirazione – queste le prime parole di Angelo Rea – e mi fa piacere di far parte di un progetto ambizioso. Sono qui per disputare il campionato di Serie D, che poi sarebbe il primo della mia carriera, ma so bene che la società è disposta a giocarsi le proprie chance fino alla fine per la riammissione in Serie C. A prescindere dal campionato, però, posso assicurare che ce la metterò tutta per far sì che, assieme ai miei nuovi compagni ed allo staff tecnico, si possa disputare una stagione da protagonisti. Per quanto mi riguarda posso garantire massima serietà e professionalità, com’è mio costume, nell’interesse esclusivo del club”.