FIGURINE ROSSONERE: Loris Del Nevo

31.07.2018 10:02 di Redazione Tn  articolo letto 225 volte
FIGURINE ROSSONERE: Loris Del Nevo

Cresce nelle giovanili della Juventus. Nel 1994 si trova ad Ascoli in Serie B che lo gira a novembre al Palazzolo, da qui inizierà una lunga carriera tra C1 e C2 che lo porterà a giocare con Montevarchi, Atletico Catania, Nocerina, Spal, Gualdo, Messina (con cui conquisterà la promozione in Serie C1), Reggiana e Triestina. Con gli alabardati conquista la promozione in Serie B nel 2001-2002 e la stagione successiva viene acquistato dal Cagliari. Nel 2003-2004 (anno della Serie B a 24 squadre) viene promosso con i sardi e la stagione successiva sempre con il Cagliari esordisce in Serie A: la stagione 2004-2005 sarà anche l'unica di Del Nevo nella massima serie e si concluderà con 12 presenze e nessuna rete. L'anno successivo torna in Serie B con la Triestina dove non trova spazio venendo dunque girato a gennaio nella Ternana sempre in cadetteria. Anche qui non trova molto spazio in quanto viene coinvolto in un caso di mobbing che lo vedrà vincitore insieme ad altri compagni di squadra nei confronti della società (che invece verrà penalizzata di un punto). A fine stagione si trasferisce al Perugia in Serie C dove concluderà la carriera nella stagione 2008-2009.