VERSIONE MOBILE
  Martedì 28 Luglio 2015  
SPORT NOCERINO
IN ECCELLENZA A QUALE OBIETTIVO POTRÀ ASPIRARE L' ASD CITTÀ DI NOCERA 1910?
  
  
  
  

SPORT NOCERINO

REAL NOCERA - Montalbano: "Giusto fermare il calcio"

16.04.2012 14:00 di Luca Esposito  articolo letto 577 volte
© foto di Luigi Gasia/TuttoNocerina.com
REAL NOCERA - Montalbano: "Giusto fermare il calcio"

Il campionato della Real Nocera si è fatto più difficile, se si confronta il piazzamento attuale con quello dello scorso torneo di Serie D giocato nel  girone I e conclusosi con una salvezza tranquilla: la squadra rossonera giocando nel girone H si è imbattuta in avversari attrezzati e in qualche crisi tecnica che ha complicato anche la rincorsa alla salvezza della società di via  Pecorari. Molti avvenimenti si sono susseguiti dall’inizio della stagione  attuale fino a questo momento, dalle dimissioni rassegnate a più riprese da  mister Gaetano Montalbano alle difficoltà economiche che ci sono state, anche se il sodalizio nocerino ha onorato comunque i pagamenti dei rimborsi. Per qualche partita la guida tecnica è stata nelle mani del calciatore -mister Domenico Colletto, ma i risultati nel complesso non sono stati quelli che la società auspicava: la squadra ora annaspa in piena zona play-out e deve difendersi dall’assalto di Viribus, Gaeta e Angelo Cristofaro. Nonostante il piazzamento pericoloso in classifica della squadra, Montalbano comunque ha dato dimostrazione che la sua impronta era difficile da cancellare nel gruppo, perché con alcune prestazioni d’orgoglio la Real Nocera ha impedito di vincere a formazioni come Ischia, Ctl Campania, Internapoli  e Martina, e se anche nei play-out riuscisse a ripetere queste prestazioni la squadra sarebbe in grado di salvarsi.  Ieri doveva essere disputata la partita che avrebbe opposto la Real al  Brindisi, ma la triste scomparsa del calciatore Piermario Morosini ha indotto la Federcalcio a ordinare la sospensione di tutti i campionati, compresi quelli dilettantistici. “Tutto sommato è stato giusto fermarsi  –  afferma mister  Montalbano – Questa tragedia non ci voleva: fa male, anche perché leggendo la  vita di Morosini c’è da essere commossi, basta guardare i trascorsi della sua  famiglia”.

A Montalbano, che di professione fa il medico, si chiede poi se in  qualche maniera la tragedia di Morosini poteva essere evitata. “A quei livelli, figurarsi se non ci sono gli accertamenti. Anche se la scienza ha fatto passi da gigante – commenta Montalbano – ci sono situazioni che possono sfuggire  anche alla scienza. Secondo me anche nei campionati minori si potrebbero creare strutture più valide per intervenire con immediatezza, anche se, lo ripeto, la scienza non può sempre fare miracoli”. Probabilmente Real Nocera-Brindisi verrà recuperata il 25 aprile. “Per noi non cambia niente – dice il tecnico – Avremo  comunque quattro partite non da trascurare: saranno delle battaglie e dovremo  riuscire a preservare la partecipazione ai play-out”. Diversamente dal  programma solito, gli allenamenti della Real Nocera riprenderanno oggi: la  prossima partita ufficiale la squadra di Montalbano la giocherà domenica 22 a Francavilla sul Sinni, poi recupererà la gara col Brindisi, andrà a Torre del  Greco per sfidare la Turris e infine si confronterà con il Nardò al Karol Wojtyla.

 

 


Altre notizie - Sport Nocerino
Altre notizie
 

CINQUE MESI FELICI E INDIMENTICABILI

CINQUE MESI FELICI E INDIMENTICABILICari amici, questo è un congedo col sorriso sulle labbra. Sono stati cinque mesi fantastici di direzione. Il sito è tornato agli antichi splendori. La presenza costante del direttore editoriale Luca Esposito, l'impegno fattivo di Peppe Di Lauro e Marco Espo...

CITTA' DI NOCERA 1910: TERZO RADUNO PER LE GIOVANILI

CITTA' DI NOCERA 1910: terzo raduno per le giovaniliStagione Calcistica 2015-2016 Comunicato numero 30 Oggetto: terzo raduno settore giovanile Mercoledì 29 luglio,...

CITTÀ DI NOCERA: UN UNDER SUL TACCUINO

CITTÀ DI NOCERA: un under sul taccuinoSecondo indiscrezioni degli addetti ai lavori, il terzino sinistro classe '96 Massimiliano De Angelis, ex Akragas,...

MARCO PEPE A TN: "IL CALCIO DEVE ESSERE UNO SPORT DI FORMAZIONE. LA NOCERINA? ESPERIENZA BELLISSIMA" [VIDEO]

MARCO PEPE a TN: "Il calcio deve essere uno sport di formazione. La Nocerina? Esperienza bellissima" [VIDEO] Ieri la nostra redazione era presente ai campi dell'Hotel Ariston di Paestum dove l'ex calciatore rossonero Marco...

[VIDEO]: GLI HIGHLIGHTS DI NOCERINA-SANT'AGNELLO

[VIDEO]: gli highlights di Nocerina-Sant'AgnelloDi seguito gli highlights (Telenuova) della gara tra Nocerina vs Sant'Agnello, giocata allo...

EX ROSSONERI: FILOSA ALL'ISCHIA

EX ROSSONERI: Filosa all'IschiaAccordo fatto: l'ex molosso Liberato Filosa qualche ora fa ha firmato con l'Ischia del direttore Femiano e di mister...
   Editore & Direttore Editoriale: Luca Esposito Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI