ESPERIA VIAREGGIO: prossima avversaria

15.11.2012 15:00 di Alfredo Marotta   Vedi letture
© foto di Luigi Gasia/TuttoLegaPro.com
ESPERIA VIAREGGIO: prossima avversaria

Il Viareggio nella sua veste calcistica nasce nel 1919 sotto il nome di Vezio Parducci Viareggio e tra gli trenta e quaranta la compagine toscana partecipa sei volte al campionato di Serie B (le ultime due sotto il nome di Associazione Sportiva Viareggio). Dopo tanti anni di anonimato, nel 1996 la squadra viareggina ritorna in Serie C2 sotto il nome di Associazione Calcio Viareggio e quelli sono gli anni in cui i toscani lanciano tanti giocatori del calibro di Andrea Gianlombardo, Antonio Di Natale ed Andrea Mannini e ciò sta a sottolineare quanto fosse pieno di talenti il vivaio viareggino. Dieci anni dopo, nella stagione 2005-2006 vincendo il campionato di Eccellenza toscana ritorna in Serie D. Insieme alla promozione in Serie D riesce anche a vincere la Coppa Italia Dilettanti e nella stagione successiva i bianconeri stravincono il campionato di Serie D e cosi dopo tanti anni fanno ritorno in Serie C2. Il primo anno in Serie C2 è difficile, infatti i bianconeri si classificano alla fine del campionato quattordicesimi ed affrontano ai playout la Virterbese, riuscendola però anche a battere ed a rimanere in C2. Nel 2008-2009 la squadra riesce a classificarsi seconda ed a qualificarsi per i play off e a luglio 2009 il Consiglio Federale ammette la squadra in Lega Pro Prima Divisione. Il campionato all’inizio è difficile, sia perché la squadra è nuova a questi palcoscenici sia perché la rosa è stata costruita in poco tempo, ma i bianconeri stupiscono tutti e restano in prima divisione superando la Paganese ai playout. Anche nelle due stagioni successivi i viareggini si salveranno dopo aver superato prima Cosenza (nel 2010-2011) con Giuseppe Scienza in panchina, poi Monza (2011-2012) Quest’anno la squadra bianconera è sesta in classifica e nella prossima giornata affronterà i rossoneri di mister Auteri, in quel di Nocera.