SCHETTINO: “La mia prima volta in una grande piazza”

 di Marco Esposito Twitter:   articolo letto 316 volte
SCHETTINO: “La mia prima volta in una grande piazza”

”La mia carriera fin qui è stata caratterizzata da parecchie annate al Nord. Nocera per me significa misurarmi per la prima volta con una grande piazza del Sud”: così esordisce Alberto Schettino, molosso da poche ore.

La sua gioia nelle parole successive: “Avevo altre richieste ma ho dato priorità alla Nocerina, che mi consente non solo di misurarmi con una realtà di grande spessore ma anche di riavvicinarmi a casa”. Prova a descriversi: ”Un mancino naturale, particolarmente adatto a giocare nella difesa a tre. Il modo di giocare di Morgia è stato un altro dei motivi che mi ha spinto a dire subito di sì alla proposta del direttore Battisti. Ho giocato in carriera sia a quattro che a tre, qualche anno fa a Potenza con Giacomarro ho fatto bene proprio in una difesa a tre”. A proposito di precedenti esperienze, ne cita una in particolare: ”I due anni ad Alessandria sono stati bellissimi e ricchi di soddisfazione sotto tutti gli aspetti. Ma ho ancora fame di vittorie, la Nocerina è la scelta giusta per vincere di nuovo”.