PRETE: "Nocerina, serve più chiarezza..."

26.06.2019 12:00 di Luca Esposito Twitter:    Vedi letture
Fonte: La Città
PRETE: "Nocerina, serve più chiarezza..."

Peppe Prete è uno dei dirigenti storici della Nocerina. La sua ultima stagione molossa è stata nel 2016/2017, quando rassegnò le dimissioni a inizio campionato. La squadra che però costruì gli diede ragione: terzo posto e playoff vinti in D. Da allora è stato più volte accostato ai colori rossoneri e ora ha uno scenario chiaro della crisi molossa.

Direttore, ha mai parlato con Maiorino?

"Ci siamo sentiti già l’anno scorso, calcisticamente parlando. Ci siamo incontrati, però ci conoscevamo già da prima che diventasse presidente. Niente di concreto, solo chiacchierate.

E’ complicato fare il direttore in una squadra per la quale si fa anche il tifo?

"Penso un’altra cosa. Dieci, cento o mille a disposizione, non importa. E’ importante sapere quel che si vuole fare e rispettare quello che si è detto all’inizio. Se c’è il rispetto nei confronti dei colori della squadra non ci sono problemi. Noi offriamo un servizio, uno spettacolo che aggrega e dobbiamo averne rispetto".

Come vede la situazione attuale della Nocerina?

"È una fase di ragionamento, bisogna focalizzare l’attenzione e cercare di capire meglio. Il tempo ti rincorre in quanto tale sei anche costretto a muoverti con un passo più spedito, questo senz’altro. La cosa, però, non è semplice. Siamo al cospetto di una sola persona che deve sobbarcarsi oneri e onori, per cui discorso accettabile".