VERSIONE MOBILE
  Mercoledì 27 Agosto 2014  
NOTIZIE
IN ECCELLENZA A QUALE OBIETTIVO POTRÀ ASPIRARE LA NOCERINA?
  
  
  
  

NOTIZIE

PERUGIA: in testa grazie ad un ex molosso

A cura di Marco Mattiello
10.09.2012 14:00 di Gerardo Boffardi Twitter: @GerardoBoffardi  articolo letto 1603 volte
© foto di Massimo Arminante/TuttoLegaPro.com

E dopo 180 minuti e passa giocati, in testa da sola c’è la squadra allenata da un ex molosso. Il Perugia è matricola solo sulla carta. Blasone, potenzialità e valenza tecnica, al di là dei 6 punti conquistati nelle prime due partite di campionato, ne fanno una delle naturali candidate alla vittoria finale. In panchina, proseguendo in continuità, c’è Pier Francesco Battistini, anni 42. Nella vita calcistica precedente faceva il centravanti. La Nocerina lo comprò tanti anni fa, credendo di aver preso l’uomo giusto per goleare e vincere il campionato. Accadde nell’estate del 2001, dopo il ripescaggio che sanò la retrocessione dalla C1 alla C2. Comprato a peso d’oro dalla Sangiovannese e messo a disposizione di Pierino Cucchi.

All’epoca Mario Gambardella pensava d’aver preso il meglio. Il campo bocciò sonoramente tale pensata. Battistini, lento e spento, andò via dopo pochi mesi: una sola apparizione in campionato e naturalmente nessun gol. Tanta acqua è passata sotto tanti ponti. Battistini adesso allena. Incrocerà la Nocerina da avversario. I suoi maestri in panca sono stati Braglia, Acori e Cosmi. A Perugia ha già vinto. Vuole continuare a farlo, sfruttando la piazza umbra da trampolino come in passato fecero, tra tanti, Castagner e lo stesso Cosmi. Lui da ragazzino faceva il mezzofondista, persino con buoni tempi. Quindi sa benissimo che una partenza sparata non significa affatto arrivare primi al traguardo. Ma se in squadra hai Ciofani, Clemente, Rantier, Fabinho, Di Tacchio, Politano e Cenciarelli vuol dire che le premesse per arrivare primi ci sono tutte.


Altre notizie - Notizie
Altre notizie
 

E ORA LA NOCERINA SI AFFIDA AL SOPRANNUMERO

Diciassette domande di ripescaggio in D (campionato che però ha già 9 aventi diritto in più), nessuna dalla Campania, né dalle appena retrocesse Real Vico e Gladiator né dall’Eccellenza. Ovviamente non figurano né la Nocerina n&eacu...

BATTIPAGLIESE: SMENTITE FRIZIONI CON SQUILLANTE

La Battipagliese, attraverso un comunicato ufficiale, ha smentito che ci siano attriti con l'allenatore Luigi Squillante...

ESCLUSIVA TN - L'EX PIETROPINTO: "NOCERA DEVE AVERE LA FORZA DI RIALZARSI"

"Quello che è successo a Salerno è stato esasperante. Risalire dall'Eccellenza è possibile...

MARIO PIETROPINTO A TN: "L'ECCELLENZA È UNA CATEGORIA AGONISTICA"

Per Mario Pietropinto la Nocerina è una tappa comunque importante della sua carriera di allenatore: nella stagione...

AMARCORD: L'ULTIMA GIORNATA DEI ROSSONERI IN B

Nell'ultima gara della stagione la Nocerina si trova costretta a vincere contro il Pescara fuori casa e sperare nella...

BISCEGLIE: IL CLUB PRECISA LA SITUAZIONE DI TEMPONI

Alcuni siti d'informazione campani avevano già dato per certo il passaggio del centrocampista Carlo Temponi al...
   Editore & Direttore Editoriale: Luca Esposito Norme sulla privacy