NOCERINA-TROINA 0-1: Vasquez regala lo spareggio promozione ai siciliani

 di Marco Esposito Twitter:   articolo letto 347 volte
NOCERINA-TROINA 0-1: Vasquez regala lo spareggio promozione ai siciliani

La Nocerina chiude la regular season sconfitta di misura al San Francesco dal Troina che conquista l'opportunità di giocarsi lo spareggio contro la Vibonese, vittoriosa quest'oggi a San Cataldo. I rossoneri hanno giocato una buona partita, sopratutto nella prima frazione con diverse occasioni sciupate dagli attaccanti molossi. 4-2-3-1 per Morgia che recupera Russo in attacco, il puntero completa il pacchetto offensivo con Alvino, Accardo e Dieme che agiscono sulla trequarti. Per il Troina 3-5-2 con Fernandez a supporto del centravanti Vasquez.

Il primo squillo della gara arriva al 7' con Accardo che esalta da distanza ravvicinata i riflessi di Van Brussel su cross dalla destra di Dieme. Padroni ci casa che si ripetono al 11' con la percussione di Russo, bravo a saltare la difesa siciliana e a presentarsi a tu per tu con Van Brussel, che si esalta nuovamente respingendo il pallone coi piedi. Al 20' ancora Nocerina pericolosa con il colpo di testa di Matino, terminato alto sul perfetto corner di Alvino. Il Troina non riesce a rendersi pericoloso per merito della difesa rossonera, apparsa granitica in questa prima parte di gioco. Al 21' Alvino serve in profondità Russo, l'attaccante tarantino sciupa l'occasione centrando in uscita Van Brussel. Al 32' cross basso dalla destra di Giacinti ma nessun compagno in casacca rossonera riesce ad avventarsi sul perfetto traversone del mediano molosso. Poco dopo la mezz'ora espulso per proteste il tecnico della Nocerina Morgia. Prima della scadere della prima frazione occasione per Dieme che di testa spedisce il pallone alto sopra la traversa. 

Nella ripresa cambia completamente il copione con il Troina che si porta subito in vantaggio con Vasquez che trasforma in rete di testa il perfetto angolo calciato dalla destra da Melillo, subentrato qualche istante prima a Fernandez. Accade poi ben poco per il resto del secondo tempo fino al 4' di recupero quando la punizione di Dieme fa venire più di qualche brivido a Van Brussel. Poi la squadra di Pagana è brava a difendere con gli artigli il successo che gli permetterà di giocarsi la promozione diretta in Lega Pro. 

NOCERINA-TROINA 0-1

NOCERINA (4-2-3-1): Gomis; Vitolo, Manzo, Matino; Di Minico (82’ Schettino); Giacinti, Cecchi; Alvino, Russo, Accardo (59’ Ferri), Dieme. A disp.: Coppola, Lomasto, Mautone, Bartoccini, Tammaro, Illiano, Mosca. All: Massimo Morgia.

TROINA (3-5-2): Van Brussel; Ruano, Chiavaro, Del Col; Fricano Gia. Mostacciolo (70’ Andres Da Silva), Piyuca (46’ Fricano Gio.), Tuninetti, Souare; Vazquez, Fernandez (46’ Melillo, 82’ Orlando). A disp.: Messina, Adeyemo, Diop, Correa, Rizzo. All: Giuseppe Pagana.

MARCATORI: 46’ Vazquez (T)

ARBITRO: sig. Adalberto Fiero di Pistoia. Assistenti: Centrone di Molfetta e Stringini di Avezzano.

NOTE: pomeriggio mite e parzialmente soleggiato. Spettatori circa ottocento. Ammoniti: Vitolo (N), Alvino (N), Souare (T). Espulso l’allenatore della Nocerina Massimo Morgia al 34’. Calci d’angolo: 3-2. Recupero: 1’pt, 5’st.