NOCERINA-PORTICI 1-1, POTEVA ANDAR MEGLIO

24.02.2019 14:04 di Redazione Tn  articolo letto 1939 volte
NOCERINA-PORTICI 1-1, POTEVA ANDAR MEGLIO

Al Liguori di Torre del Greco, la Nocerina inizia con Orlando dentro e Odierna fuori, tornano nell'undici di partenza Vuolo e Salto. Nel Portici, in campo con 6 under, Carrafiello è preferito a Coratella. Al 9' primo tentativo di Ruggiero su punizione, conclusione smorzata e non pericolosa. Al 21' Nocerina a segno con Orlando, dal limite, su imbeccata di Festa, l'attaccante si libera di un paio di avversari e piazza, in precario equilibrio, la conclusione vincente all'angolino. La risposta del Portici arriva al 29'. azione personale di Carrafiello, terminata con un tiro a giro degno di miglior sorte. Ci prova Sall al 31', bravo Feola a rispondere, poi scatta il fuorigioco sul successivo tentativo ospite. Al 38' ingenuità rossonera, fallo in area di rigore su  il giovanissimo ex Atteo, da solo contro tre avversari, l'intervento sanzionato è quello del solito Vuolo. Dal dischetto l'altro ex Di Prisco realizza il gol dell'1-1. Simoneltti, non al meglio, lascia il posto a Odierna mentre Ruggiero va a fare l'attaccante a supporto di Orlando. Nel recupero, su servizio di tacco da parte di Ruggiero, sbaglia la conclusione Odierna. Per la ripresa, il Portici riparte con Felleca al posto di Carrafiello. Al 10' ci prova Ruggiero, conclusione facile per Marone. Passano due minuti e Marone si esalta sul tiro potente di Orlando. Viscido toglie Cardone, si rivede Amendola. Incomprensione tra Feola e Salto, che sfiora l'autogol. Toccato duro Festa, lascia il posto a Vatiero. L'arbitraggio lascia a desiderare come tanti protagonisti in campo, non fischia nulla a Ruggiero, fermato con una certa irruenza dagli avversari un paio di volte, e consente a mister Chianese di fungere per posizione da assistente aggiunto. Vatiero si rende pericoloso al 35', conclusione sventata dall'intervento tempestivo di Marone. Il Portici mette qualcosa in più in avanti con l'ingresso di Coratella al posto di Atteo. Viscido risponde con l'esordio stagionale di Ferraioli, che rileva Iodice. Allo scadere grande chance sugli sviluppi da punizione per Caso, bravo Marone ma poco lucido il difensore rossonero nel tentativo di insaccare.

 

 

NOCERINA: Feola, Vuolo, Salto, Pecora, Caso, Festa (25'st Vatiero), Iodice (38' st Ferraioli), Ruggiero, Simonetti (37' Odierna), Orlando, Cardone (22' st Amendola). A disp. Novelli, Ansalone, Cicalese, Di Crosta,Montuori. All. Viscido. 

PORTICI: Marone, Boussaada, Salimbè, Nappo, Sall, Cretella, Atteo (36' st Coratella), Di Prisco, Improta, Onda, Carrafiello (1'st Felleca). A disp, Antico, Sgambati, Panico, Imbimbo, Grieco, D'Angelo, Marzano. All. Chianese.

ARBITRO: Papale di Torino

RETI: 21' Orlando, 37' DI Prisco su rigore

NOTE: ammoniti: Orlando, Carrafiello, Salimbè, Pecora, Cardone, Ferraioli, Cretella. Angoli: 4-4. Recupero: 3'pt, 5'st