NOCERINA-FIDELIS ANDRIA 1-5: molossi senz’anima travolti in casa

24.11.2019 16:20 di Redazione TN   Vedi letture
NOCERINA-FIDELIS ANDRIA 1-5: molossi senz’anima travolti in casa

Ancora una sconfitta in goleada per la Nocerina, che viene travolta 5-1 dalla Fidelis Andria. Risultato mai in discussione con gli ospiti che controllano agevolmente la gara fin dalle prime battute. Vantaggio ospite che arriva al 19’ con Tedesco, abile con un tap-in ravvicinato a beffare Scolavino. Il raddoppio dei pugliesi lo firma Palazzo, che intercetta il passaggio errato di Romano e trafigge dalla distanza Scolavino. Nel finale Liurni si procura ma poi spreca il rigore del possibile 2-1.
 

Molossi che accorciano le distanze subito in avvio di ripresa con D’Anna, che mette dentro di testa il corner di Carrotta. Ospiti che si portano nuovamente sul doppio vantaggio con Tedesco, che firma a porta sguarnita, su assist di Palazzo,  la rete del 3-1. Poker che arriva pochi minuti dopo con Montemurro che finalizzata con un destro velenoso la sua incursione. Il 5-1 che chiude la gara lo realizza Banegas su rigore.

NOCERINA FIDELIS ANDRIA 1-5

NOCERINA (3-5-2): Scolavino; Ciampi, D’Anna, Mannone (40’st Lava); Romano (40’st Fortunato), Carrotta, Iannini, Pisani (1’st Messina), De Siena; Liurni, Sorgente (19’pt Poziello). A disp. Leone, Corcione, Mincione, Carrafiello, Cavallaro. All. Esposito

FIDELIS ANDRIA (4-4-2): Segantini; Di Filippo, Porcaro, Cipolletta, Massa (33’st Casella); Varriale (22’st Petruccelli), Montemurro, Dalla Bona, Nannola; Tedesco (39’st Banegas), Palazzo (37’st Bedin). A disp. D’Andrea, Della Corte, Cristaldi, Daluisio, Arfaoui. All. Catalano

ARBITRO: sig. Restaldo di Ivrea. Assistenti: Della Monica di La Spezia e Roberto di Lamezia Terme

MARCATORI: 20’pt, 15’st Tedesco (FA), 36’pt Palazzo (FA), 3’st D’Anna (N), 21’st Montemurro (FA), 42’st (rig) Banegas (FA)

NOTE: pomeriggio piovoso, campo in brutte condizioni. Spettatori circa 500. Ammoniti: Carrotta (N), Massa (FA), Scolavino (N), Ciampi (N), D’Anna (N), angoli: 5-1; recupero: 2’pt; 2’st