VERSIONE MOBILE
  Venerdì 22 Maggio 2015  
NOTIZIE
COME VORRESTI LA NUOVA NOCERINA?
  
  
  

NOTIZIE

MOLOSSO: la mascotte portafortuna

11.04.2011 15:00 di Giuseppe Nocera  articolo letto 2176 volte
La mascotte saluta Petrilli
© foto di Luigi Gasia/TuttoNocerina.com
La mascotte saluta Petrilli

C'è il diavoletto del Milan, il grifone del Genoa, l'aquilotto del Palermo... e della Nocerina? Si! ora c'è anche la mascotte della Nocerina: il molosso. In realtà esiste da quando sul giornale "Risorgimento Nocerino" nel lontano 1929, dopo la gara contro la Juve Stabia, il direttore del giornale Giovanni Zoppi usò questo appellativo, nelle rime di una poesia, per descrivere la verve dei giocatori rossoneri, sicchè il molosso, la razza canina del "cane corso" rappresentata spesso in versione fumetto come un bulldog, è diventato nel tempo la mascotte della Nocerina, dando conseguentemente anche agli stessi tifosi il nome di "tifosi dei molossi". Ma la mascotte di cui parliamo non è quella solo figurativa ma quella personificata con un costume come accade già da diversi anni anche sui campi di serie A e B. Usanza importata dagli sport più popolari americani adottata poi anche dalle società italiane non solo di calcio. Ieri, quella della Nocerina, ha fatto il suo esordio in campo e ha portato subito fortuna, forse un caso o forse no, quel "cinque" dato dalla nostra mascotte a Nicola Petrilli all'entrata in campo.

Queste mascotte però, di solito, hanno anche un nome, e quello della Nocerina? Ancora non c'è, o meglio presto ci sarà. La mascotte, nata dall'iniziativa del giornalista Enzo Pepe, avrà un nome attraverso un sondaggio proposto nel corso della trasmissione "Nocerinissima", in onda tutti i lunedì sull'emittente televisiva Telenuova, dove lo stesso Enzo Pepe ne è conduttore. Non ci resta, quindi, che dare sfogo alla nostra fantasia per dare un nome a quella mascotte che ci accompagnerà in tutte le gare casalinghe da bordo campo.

COMMENTA LA NOTIZIA NEL FORUM: Clicca Qui


Altre notizie - Notizie
Altre notizie
 

QUATTRO ANNI FA... MA ORA E' TEMPO DI FUTURO

QUATTRO ANNI FA... MA ORA E' TEMPO DI FUTUROEra il 23 aprile 2011. Un sabato santo. E chi se lo scorda più. A Foggia, battendo i satanelli di Zeman per 1-0 grazie a Pomante, la Nocerina salì in Serie B. Fu festa grande in ogni angolo delle due Nocera. Una giornata indimenticabile, di quelle che entrano nella ...

NOCERINA: VERRÀ MESSA IN LIQUIDAZIONE

NOCERINA: Verrà messa in liquidazioneOGGETTO: ASSEMBLEA SOCIETARIA E MESSA IN LIQUIDAZIONE ASG NOCERINA Con la presente si comunica agli organi di informazione...

PATRIZIO OLIVA SI RACCONTA A TUTTONOCERINA.COM [VIDEO]

PATRIZIO OLIVA SI RACCONTA A TUTTONOCERINA.COM  [VIDEO] Ieri sera allo Sporting Club di Nocera Inferiore, l'ex campione del mondo e medaglia d'oro a Mosca 1980 Patrizio...

CASIMIRO DAY - BOZZI A TN: "TANTI SPLENDIDI RICORDI LEGATI A QUESTA SOCIETÀ"

CASIMIRO DAY - Bozzi a TN: "Tanti splendidi ricordi legati a questa società"Tra i tanti ex rossoneri presenti al Casimiro Day un'autentica gloria del passato, Stanislao Bozzi. Di seguito le sue...

[VIDEO]: GLI HIGHLIGHTS DI NOCERINA-SANT'AGNELLO

[VIDEO]: gli highlights di Nocerina-Sant'AgnelloDi seguito gli highlights (Telenuova) della gara tra Nocerina vs Sant'Agnello, giocata allo...

FARIAS: L'EX MOLOSSO BRILLA IN A, ORA LE GRANDI SONO TUTTE SU DI LUI

FARIAS: l'ex molosso brilla in A, ora le grandi sono tutte su di luiA Cagliari, sebbene la squadra sta vivendo il peggior campionato degli ultimi 15 anni, brilla una stella. E’ quella di...
   Editore & Direttore Editoriale: Luca Esposito Norme sulla privacy   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.