L'INDISCRETO: i retroscena dell'incontro Iovino-Pappacena

05.08.2018 12:30 di Redazione Tn  articolo letto 540 volte
L'INDISCRETO: i retroscena dell'incontro Iovino-Pappacena

Signor Indiscreto, c'è stato questo incontro con Pappacena?

" Sono in vacanza, oggi è domenica. Se non vi rispondo, però, non vi levate dai coglioni. C'è stato. Prima un incontro preliminare mercoledì a Nocera tra due persone che non sono Pappacena e Iovino. Venerdì, invece, Pappacena e Iovino si sono visti a Sarno. Cosa si sono detti? Non ho le pulci, non mi occupo di investigazioni. Però credo che Don Aniello abbia un certo interesse, una sfida che gli piace, a lui d'altra parte il calcio è sempre piaciuto". 

Ci sono ostacoli ?

"Don Aniello si è reso conto che la situazione economico-finanzaria non è affatto disastrosa. Gli è stato fatto pure il punto della situazione ambientale. Probabilmente si aspetta almeno una compartecipazione dei vecchi soci sulla debitoria, cosa peraltro che sta già accadendo per certi versi anche in assenza di Pappacena o di un altro imprenditore pur non essendo la vecchia società "imparentata" con Iovino. Insomma si potrebbe fare, ma è meglio usare il condizionale in questi casi". 

Se si fa, le scelte calcistiche cambiano ?

"Bella domanda, ogni tanto però pure l'Indiscreto non ha la risposta pronta".