L'EDITORIALE: la vera salvezza è un imprenditore

05.08.2018 17:00 di Redazione Tn  articolo letto 535 volte
L'EDITORIALE: la vera salvezza è un imprenditore

In queste ore si parla con insistenza di Aniello Pappacena. E' un imprenditore vero. Con tutto il rispetto di chi in queste settimane s'era fatto vivo: gruppo verosimile di Nocera Superiore, mister Tosi, ingegnere Pelliccia, il pugliese Simone, il siciliano Piraino con Biagioni, qualcuno che ha subito chiuso la porta senza manco ricevere, gli allenatori con sponsor al seguito. Siccome alla Nocerina servono imprenditori, almeno uno che possa garantire un futuro non improvvisato, si faccia il percorso che si deve fare con Pappacena o con altri. Non si può reggere una stagione, sia pur di transizione, sugli incassi (l'anno scorso una media di 500/600 presenze al San Francesco) o sui numeri parecchio ipotetici delle sponsorizzazioni.