IOVINO: "Ho bisogno di riposo ma sono sempre disponibile"

03.11.2018 13:47 di Redazione Tn  articolo letto 224 volte
IOVINO: "Ho bisogno di riposo ma sono sempre disponibile"

Sincero e franco il reggente Bruno Iovino dopo aver ufficializzato il passaggio di consegne: "Il mio futuro? Sono stati mesi intensi, ho bisogno di un attimo di riposo. La nuova società non ha firmato nessuna cambiale in bianco e non ci saranno ricatti o pressioni sulla mia figura, è libera di scegliere, in me ovviamente troverà tutta la disponibilità possibile, questa se permettete è una creatura mia. Il consiglio dato? Chiudere senza patemi questa gestione, con costi nettamente abbattuti rispetto alla precedente e conservare fondi per tentare, a fine stagione conclusa ovviamente con la salvezza, un possibile ripescaggio in C. Tra lunedì e martedi ci saranno gli ultimi adempimenti con notaio, agenzia delle entrate, Siae. Sono soddisfatto del passaggio a Maiorino, accompagnato da altri nocerini seri. Mi avevano contattato anche altri. Chi erano? Diciamo un'insalata mista. Le vertenze? Ne mancano un paio per arrivare all'accordo definitivo, mi auguro uno sforzo di umiltà anche dai due ex tesserati che mancano all'appello ma se così non fosse, la questione si chiuderebbe comunque, stiamo già predisponendo con la Cae una liberatoria cumulativa".