IOVINO: "Felice di consegnare la Nocerina ad un serio professionista come Maiorino"

30.10.2018 17:35 di Redazione Tn  articolo letto 756 volte
IOVINO: "Felice di consegnare la Nocerina ad un serio professionista come Maiorino"

Ecco l'annuncio di Bruno Iovino, reggente pro tempore del club: "iniziare è stato difficile. Ma è stata realizzata una casa di vetro. Nei prossimi giorni consegnerò la Nocerina con grande orgoglio ad un vostro concittadino. Dopo quattro mesi di gran lavoro, ho raggiunto l'obiettivo, consegnare la Nocerina a persone serie, professionisti. La consegno all'avvocato Paolo Maiorino, che ha un suo gruppo, fatto da amici suoi, per motivi di privacy i nomi li farò lui. La trattativa è iniziata il 21 agosto a Napoli. Era importante risolvere le vertenze coi calciatori dell'anno scorso, abbiamo abbozzato un lavoro serio, ormai accettato quasi da tutti gli ex calciatori, credo che manchino solo un paio di accordi". Prima dell'annuncio, Iovino ha ringraziato tutti quelli che assieme a lui hanno collaborato alla gestione del club in questi mesi: Citarella, Belsito, Cuomo, D'Amico, Califano, Oliva, Scarpa. Ringraziamenti anche per il diesse Ferraro, il direttore tecnico Chiancone e l'allenatore Viscido. Naturalmente ringraziamenti anche i calciatori definiti "operai specializzati, derisi da tutti ma capaci di fare cose splendide". Il novero delle cose fatte; iscrizione al campionato, iscrizione al registro Coni, situazione sanata con la Siae, soluziona abbozzata col Comune, entrate per 40mila euro e uscite per 43mila euro, evitata la penalizzazione di tre punti con l'iscrizione al campionato giovanile di calcio a 5.