IOVINO E LE RACCOMANDAZIONI PER BARI

01.12.2018 13:21 di Redazione Tn  articolo letto 572 volte
© foto di Tommaso Sabino/TuttoLegaPro.com
IOVINO E LE RACCOMANDAZIONI PER BARI

Si rivede in casa Nocerina l'ex reggente Bruno Iovino, in conferenza spiega perchè la Nocerina sarà accompagnata dai tifosi: "Non era facile, non è stato facile. E' un riconoscimento all'operato di questa società e di Maiorino. Ma mi raccomando, non bisogna commettere il minimo errore. Domani mattina sarò allo stadio per organizzare la partita, bisogna osservare le regole dettate dall'osservatorio, comprese quelle che riguardano gli striscioni, che non dovranno avere contenuto offensivo. Abbiamo già vinto la prima partita, quella di poter portare i tifosi a Bari. Ma guai se tornassimo a casa con provvedimenti, daspo e compagnia bella. Tutti uniti, è una partita di calcio, dobbiamo dimostrare che la piazza sta cambiando pelle, Paolo Maiorino c'ha messo la faccia, il massimo impegno. Non possiamo tradirlo"