GELA-NOCERINA 2-1: Russo non basta, Bonanno stende i molossi

 di Marco Esposito Twitter:   articolo letto 254 volte
GELA-NOCERINA 2-1: Russo non basta, Bonanno stende i molossi

Continua il mal di trasferta per la Nocerina che perde 2-1 a Gela contro la compagine di casa. I molossi cadono sotto i colpi del gioiellino Bonanno, mattatore quest'oggi con una doppietta. Morgia opta per il 3-5-2 con Schettino in difesa al posto di Mautone. A centrocampo ci sono Coppola, Marsili e Cecchi con Vanacore e Vitolo sugli esterni. In avanti stringe i denti Cavallaro che recupera e gioca a supporto di Russo. I rossoneri partono bene e sfiorano il vantaggio prima con Marsili e poi con Russo che ci prova con due conclusioni imprecise. La risposta dei padroni di casa è subito decisiva: è il 17' quando Bonanno, direttamente su punizione, batte Gomis portando i suoi in vantaggio. Il raddoppio arriva nella ripresa ancora con Bonanno che concretizza al meglio un'azione in ripartenza della squadra siciliana. La Nocerina non demorde e prova ad accorciare le distanze, ma la conclusione fortuita di Di Minico sbatte sulla traversa. Poi, è il solito Russo a trovare la rete del 2-1 approfittando di una deviazione di un difensore del Gela. La rete galvanizza la Nocerina che va vicina al pareggio in due circostanze con Dieme che però trova sulla sua strada un attento Biondi. 

Gela-Nocerina 2-1

GELA: Biondi, Roccella, Bruno (38′ st Chidichimo), Cuomo, Moi, Campanaro, Iannizzotto (35′ st Brugaletta), Cosenza, Dorato (49′ st Cataldi), Alma, Bonanno (26′ st Trombino). A disp: Cascione, De Luca, Raimondi, La Vardera, Marinali. All. Infantino.

NOCERINA: Gomis, Matino (1′ st Di Minico), Schettino (14′ st Giacinti), Coppola, Manzo, Cecchi (1′ st Alvino), Vitolo, Marsili (35′ st Dieme), Russo, Cavallaro, Vanacore. A disp: Mennella, Accardo, Ragone, Ferri, Tammaro. All. Morgia

ARBITRO: Di Marco di Ciampino

RETI: 17′ pt Bonanno 11′ st Bonanno, 29′ st Russo

NOTE: ammoniti Vitolo, Bonanno, Campanaro, Matino, Moi, Schettino. Rec.: 2’pt, 6’st.