FEOLA: "il rigore parato? Merito mio!

22.01.2019 18:30 di Redazione Tn   Vedi letture
FEOLA: "il rigore parato? Merito mio!

"Ci siamo avvicinati all'obiettivo ma non ci sentiamo salvi, anzi sappiamo che c'aspetta battaglia ogni domenica, abbiamo fatto solo un passo in avanti". Feola parla della sua prestazione e si riconosce il merito del rigore parato a Bombara: "Non è la prima volta in carriera che ho dovuto far fronte a tanti tiri in porta. Le nostre difficoltà nel primo tempo? Loro giocavano alti, con gran fisicità, su un campo piccolo. Noi dietro, tranne che con Patrizio Caso, non avevamo da opporre la stessa fisicità. Nella ripresa abbiamo gestito bene. Sul rigore parato, mi prendo tutto il merito, questione di sguardi con il tiratore, non è riuscito ad ingannarmi, ho scelto la traiettoria giusta". Dietro l'angolo c'è il Castrovillari: "Avversario forte, altra battaglia in arrivo. Noi in questi giochi faremo la danza della pioggia al contrario, il nostro campo già ci penalizza ampiamente, in caso di troppa acqua sarà durissima tentare di far gioco