CITTANOVESE-NOCERINA 0-3: Dieme e Bartoccini stendono i calabresi

15.04.2018 17:15 di Marco Esposito Twitter:   articolo letto 404 volte
Antonio D'Acunzi
Antonio D'Acunzi

Continua a sognare la Nocerina che batte a domicilio la Cittanovese con un netto 3-0. Una vittoria difficilmente pronosticabile visto che la squadra calabrese era a caccia di punti fondamentali per la salvezza. Morgia, squalificato e sostituito in panchina da Amarante, conferma la formazione che ha battuto l'Acireale con l'unica eccezione rappresentata da Di Minico che prende il posto di Schettino. Zito risponde col 4-3-3 con Ortolini, Postorino e Bonadio a comporre il tridente offensivo.

I molossi sbloccano il risultato al 30' con il rigore conquistato da Cecchi e realizzato da Dieme che spiazza Daguì. Nella ripresa è ancora l'attaccante senegalese a raddoppiare sul perfetto assist di Vitolo. La rete che chiude definitivamente la gara porta la firma del "falso nueve" Bartoccini che approfitta dell'errore dell'estremo difensore calabrese per batterlo per la terza volta. Successo fondamentale che però non cambia gli equilibri in vetta alla classifica viste le vittorie di Vibonese e Troina.

CITTANOVESE-NOCERINA 0-3

CITTANOVESE (4-3-3): Daguí; Barilaro, Cianci, Alfano, Paviglianiti; Colica (5’st Napolitano), Condomitti (26’st Demarco), Gonzalez (8’st Sapone); Bonadio (18’st Gioia), Ortolini (18’st Foderaro), Postorino. A disp. Moscato, Cotroneo, Moio, Genovesi. All. Zito

NOCERINA (4-3-3): Gomis; Vanacore, Manzo, Matino (18’st Mautone), Di Minico; Giacinti (43’st Lomasto), Cecchi, Alvino; Vitolo, Bartoccini (39’st Tammaro), Dieme. A disp. Mennella, Accardo, Ferri, Illiano, Mandara, Mosca. All. Amaranto

ARBITRO: sig. Giordano di Novara. Assistenti: Allocco di Bra e Palmigiano di Ostia Lido

MARCATORI: 30’pt, 12’st Dieme (N), 33’st Bartoccini (N).

NOTE: pomeriggio ventilato. Campo in erba sintetica. Spettatori circa 400, con folta rappresentanza ospite. Ammoniti: D’Aguí (C), Cianci (C), Matino (N), Alvino (N), Giacinti (N), Espulsi: Paviglianiti (C). Angoli: 5-5; Recupero: 2’pt; 4’st