AVELLINO - NOCERINA: per tutti "il derby dell'amicizia"

21.03.2013 09:00 di Giuseppe Di Mauro  articolo letto 1901 volte
© foto di Massimo Arminante/TuttoNocerina.com
AVELLINO - NOCERINA: per tutti "il derby dell'amicizia"

Sale la febbre del lunedì sera. Nocerina ed Avellino, le squadre che in estate a bocce ancora ferme erano indicate da tutti come le reali pretendenti alla vittoria finale e al salto di categoria. Nel posticipo della 25^ giornata del girone B di Prima Divisione saranno una di fronte all'altra per la corsa alla prima piazza. Un po' in ritardo la profezia si è avverata e rischia di diventare più solida qualora i rossoneri riuscissero a portare a casa l'intera posta in palio. Annunciato spettacolo in campo, così come sugli spalti: i tifosi rossoneri hanno letteralmente polverizzato i tagliandi mandati dal capoluogo irpino e sono pronti ad invadere la città biancoverde. Uno dei pochi derby che permette di vivere la trasferta senza patemi d'animo, per via della storica amicizia tra le due tifoserie. Motivo del rapporto amichevole? L'astio - calcistico - per i granata della Salernitana. Un'amicizia rafforzata dall'ospitalità che trovò la Nocerina al Partenio per l'importante sfida alla Juventus nella stagione 96/97. Legame mai rotto, in grado di resistere al pericolo del tempo nonostante qualche screzio subito rientrato. Insomma c'è proprio tutto per assistere ad un grande match: agonismo, fisicità, due bomber a spingere le proprie squadre e a fare da contorno un grande e passionale pubblico. Lupi e molossi si daranno battaglia esclusivamente sul rettangolo verde, fuori i tifosi si augureranno di rivedersi presto in altri palcoscenici. Mai come stavolta: Che vinca il migliore!