ACIREALE-NOCERINA 2-2: i molossi in rimonta conquistano un pari prezioso

 di Marco Esposito Twitter:   articolo letto 355 volte
© foto di Dario Fico/TuttoNocerina.com
ACIREALE-NOCERINA 2-2: i molossi in rimonta conquistano un pari prezioso

La Nocerina riesce a strappare un pareggio prezioso ad Acireale rimontando con grande caparbietà la squadra di casa. Morgia alle prese con infortuni e squalifiche concede una chance a Liccardi che gioca da centravanti nel tridente con Russo e Cavallaro. L'Acireale passa subito in vantaggio al 6' con Cocimano, bravo a trasformare in oro l'assist di Barraco. La rete segnata in avvio e l'infortunio al 14' di capitan Cavallaro tagliano le gambe ai molossi che rischiano di capitolare prima con Aloia e poi con Barraco. La risposta dei rossoneri arriva solo al 44' con Liccardi che centra il palo di testa su azione d'angolo. Nella ripresa i granata raddoppiano con Aloia sempre di testa su angolo calciato da Barraco. Molossi che accorciano le distanze al 19' con Russo, bravo ad approfittare di un'indecisione della difesa siciliana e a battere con freddezza Barbieri. Il gol del definitivo pareggio arriva al 28' con Manzo che ancora di testa su azione d'angolo fissa il punteggio sul definitivo 2-2. 

Acireale – Nocerina 2-2

Acireale (3-4-3): Barbieri; Tumminelli (26′ st Lombardo), Di Maio, Manes; Lordi, Palermo, Lo Nigro (29′ st Gualdi), Cocimano (47′ st Scappellato); Barraco, Aloia (19′ st Sciannamé), Pannitteri (30′ st Maccioni). A disp.: Scapolo, Dadone, Trippa, Albertini. All.: Infantino.

Nocerina (3-4-3): Gomis; Matino, Manzo, Schettino (1′ st Giacinti); Ragone (1′ st Barcellona), Cecchi, Coppola, Di Minico; Russo, Liccardi (41′ st Tammaro), Cavallaro (13′ pt Alvino). A disp.: Mennella, Accardo, Ferri, Mosca. All.: Morgia.

Marcatori: 6′ pt Cocimano (A), 11′ st Aloia (A), 19′ st Russo (N). 28′ st Manzo (A)

Arbitro: Di Graci di Como.

Note: Spettatori 1000 circa. Ammoniti: Lordi (A), Manzo, Matino, Cecchi, Barcellona (A).