NOCERINA-GRAVINA 4-1: i molossi stendono i murgiani e volano in finale

 di Marco Esposito Twitter:   articolo letto 504 volte
NOCERINA-GRAVINA 4-1: i molossi stendono i murgiani e volano in finale

Nocerina più forte di tutto e di tutti. I rossoneri nonostante abbiano giocato in campo neutro, allo stadio "Ianniello" di Frattamaggiore, e a porte chiuse hanno annichilito letteralmente il Gravina e hanno conquistato la finale playoff. Solito 3-5-2 per Simonelli che schiera la migliore formazione possibile con il terzetto difensivo, a protezione di Sommariva, formato da Vitolo, Cacace e Santeramo. In avanti ci sono Siclari e De Iulis. Per il Gravina modulo speculare con Picci e D'Anna a comporre il tandem offensivo. La Nocerina passa in vantaggio al 7' con il rigore di Cacace, conquistato dai rossoneri per un fallo di mano commesso dai pugliesi sul corner di Alvino. Il Gravina trova il pari al 21' con Picci, bravo a finalizzare alla perfezione un contropiede orchestrato da Presicce e rifinito da D'Anna. I molossi hanno poi raddoppiato al 29' con De Iulis, che ha trovato la deviazione vincente sulla punizione battuta dalla trequarti destra da Alvino. Il tris lo ha firmato Fella che ha beffato con un pallonetto Vassallo, resosi protagonista di un'uscita sciagurata. I murgiani, a ridosso dello scadere della prima frazione, hanno perso la testa e sono restati in inferiorità numerica per l'espulsione rimediata per proteste da Liberio. In avvio di ripresa ci ha pensato Vitolo a ristabilire la partirà numerica facendosi cacciare fuori per rosso diretto. L'espulsione non ha condizionato la Nocerina che ha trovato il poker al 12' con Siclari che ha finalizzato al meglio il filtrante perfetto di De Iulis. Poi c'è stato spazio anche per Sommariva che ha parato con un gran riflesso il rigore conquistato e calciato da Picci

NOCERINA-GRAVINA 4-1

NOCERINA (3-5-2): Sommariva; Vitolo, Cacace, Santeramo; Papini, Fella, Coppola, Alvino (43’st Aliperta), Gargiulo; De Iulis (28’st Girardi), Siclari (39’st Cuomo). A disp. Cetrangolo, Matino, Rinaldi, Navas, Milani, Valente. All. Simonelli

GRAVINA (3-5-2): Vassallo; Zammuto (33’st Vacca), Lanzolla, Anaclerio; Liberio, Fanelli, Ngom, Presicce (19’st Dimatera), Chiaradia (9’st Morga); Picci, D’Anna. A disp. Vicino, Caputo, Mazzilli, Palermo, Langellotti, Cassano. All. Deleonardis

ARBITRO: sig. Fontani di Siena; Assistenti: Cortese di Palermo e Terenzio di Cosenza

MARCATORI: 7’pt (rig) Cacace (rig), 21’pt Picci (G), 29’pt De Iulis (N), 40’pt Fella (N), 12’st Siclari (N)

NOTE: pomeriggio soleggiato. Campo in erba sintetica. Partita giocata a porte chiuse. Ammoniti: Alvino (N), Vitolo (N), Ngom (G), Cacace (N); Espulsi: Liberio (G), Vitolo (N) Angoli: 2-7; Recupero: 4’pt; 4’st