NOCERINA-GRAVINA 1-1: un pari che non serve a nulla, di Coppola e Picci le firme del match

 di Marco Esposito Twitter:   articolo letto 387 volte
NOCERINA-GRAVINA 1-1: un pari che non serve a nulla, di Coppola e Picci le firme del match

Ancora un pareggio per la Nocerina che non riesce ad uscire dal periodo negativo impattando 1-1 contro il Gravina nel big match di giornata del girone H giocato in un "San Francesco" privo di tifosi. Una partita che ha certificato la sterilità offensiva dei rossoneri apparsi ancora una volta fragili, soprattutto sotto l'aspetto mentale. Simonelli schiera il solito 3-5-2 confermando Cetrangolo in porta con Vitolo che rientra in difesa insieme a Cacace e Albanese. A centrocampo con il rientrante Coppola ci sono Aliperta e Alvino. Girardi e Siclari completano il reparto avanzato. Per il Gravina modulo speculare con l'ex Piacenza Anaclerio in difesa e la coppia d'attacco formata da Picci e D'Anna.

Buon approccio alla gara per la Nocerina che in avvio trova subito una conclusione con Siclari, lanciato in porta da Aliperta, che trova però sulla traiettoria un attento Vassallo. Il Gravina passa in vantaggio al 15' con la punizione non irresistibile di Picci che sorprende clamorosamente Cetrangolo, non esente da colpe nell'occasione. I molossi trovano il pari al 34': bello spunto sulla sinistra di Gargiulo che trova al centro Coppola, bravo ad addomesticare il pallone e a trafiggere Vassallo con potente destro dal limite dell'area. I murgiani sfiorano nuovamente il vantaggio al 40', ancora su un calcio piazzato, questa volta battuto da D'Anna e non concretizzato da Vacca, autore di un colpo di testa che è terminato di poco alto sulla traversa. Nella ripresa i ritmi aumentano e la partita resta piacevole soprattutto sotto l'aspetto agonistico, anche se non capitano particolari occasioni da rete. A ridosso della mezz'ora i rossoneri vanno vicini al sorpasso con Alvino, servito alla perfezione da Siclari, ma la sua conclusione ravvicinata trova la parata strepitosa di Vassallo. 

NOCERINA-GRAVINA 1-1

NOCERINA (3-5-2): Cetrangolo; Vitolo, Cacace, Albanese; Papini, Coppola, Aliperta (26’st Rinaldi), Alvino, Gargiulo; Girardi (1’st De Iulis), Siclari (40’st Valente). A disp. Sommariva, Cuomo, Navas, Matino, Fella, Casiello. All. Simonelli

GRAVINA (3-5-2): Vassallo; Lanzolla, Gomes, Anaclerio; Liberio, Ngom, Mbida, Vacca (23’st Dimatera), Langellotti; Picci (42’st Morga), D’Anna (35’st Chiaradia). A disp. Vicino, Zammuto, Guadalupi, Palermo, Fanelli, Diomande. All. Deleonardis

ARBITRO: sig. D’Amato di Siena; Assistenti: Ciancaglini di Vasto e Alessi di Teramo

MARCATORI: 15’pt Picci (G), 34’pt Coppola (N)

NOTE: pomeriggio soleggiato. Campo in buone condizioni. Gara disputata a porte chiuse. Ammoniti: Lanzolla (G), Coppola (N), Mbida (N), Angoli: 3-3 Recupero: 1’pt; 4’st