NOCERINA-GELBISON 1-2: Gisonni stende i molossi, contestazione a fine gara

 di Marco Esposito Twitter:   articolo letto 495 volte
NOCERINA-GELBISON 1-2: Gisonni stende i molossi, contestazione a fine gara

E’ stata la Nocerina più brutta della stagione quella vista oggi al San Francesco. La squadra di Simonelli è stata battuta 2-1 dalla Gelbison ed ha perso definitivamente la speranza di conquistare il primato, perdendo anche la seconda posizione in classifica vista la vittoria del Bisceglie. Una sconfitta che ha fatto perdere le staffe anche al pubblico rossonero che ha fine partita ha contestato squadra, tecnico e società. La partita non ha offerto particolari spunti se non nel secondo tempo, quando nel giro di cinque minuti il classe ’96 Gisonni ha steso i molossi con una micidiale doppietta. Il gol del vantaggio è arrivato in avvio con Cappiello che ha servito l’ex Juve Stabia, bravo a controllare e a fulminare col mancino Sommariva. Pochi minuti dopo è stato sempre Cappiello ad avviare un contropiede finalizzato alla perfezione da Gisonni. A nulla sono valsi i cambi, apportati troppo tardivamente da Simonelli. La Nocerina ha infatti trovato il gol della bandiera solo nel recupero con Papini. A fine gara lungo faccia a faccia tra la tifoseria rossonera, la squadra e lo staff tecnico.

NOCERINA – GELBISON 1-2

Reti: 1’st, 5’st Gisonni (G), 47’st Papini (N)

NOCERINA (3-5-2): Sommariva 5; Vitolo 5, Cacace 5, Albanese 5; Papini 5, Aliperta 5 (12’st Fella 5), Coppola 5, Alvino 5, Santamaria 4,5 (24’st Gargiulo 5); Girardi 5, De Julis 5 (10’st Siclari 5). A disp. Cetrangolo, Cuomo, Santeramo, Rinaldi, Casiello, Navas. All. Simonelli 4

GELBISON (3-4-3): D’Agostino 7; Schiavino 6, Giordano 6, D’Orsi 6; Ferraioli 6, Manzillo 6, Iuliano 6, Lordi 6,5 (28’st Cammarota sv); Cappiello 7, Maggio 6,5 (36’st Falco sv), Gisonni 8 (32’st Mejri sv). A disp. Esposito, Maffongelli, Liguori, Perillo, Vasca. All. Pepe 7,5

Arbitro: Nube di Mestre. Assistenti: Coppola di Caserta e Pellino di Frattamaggiore.

Ammoniti: Gisonni (G)

Angoli: 6-3

Recupero: 1’pt, 5’st

Note: Pomeriggio nuvoloso, terreno in non perfette condizioni a causa della pioggia caduta in mattinata. Spettatori 600 circa.