NOCERINA-CYNTHIA 2-0: Alvino e Cacace stendono i laziali

 di Marco Esposito Twitter:   articolo letto 230 volte
NOCERINA-CYNTHIA 2-0: Alvino e Cacace stendono i laziali

La Nocerina batte 2-0 il Cynthia al San Francesco e si conferma terza forza del campionato. Una rete per tempo basta alla squadra rossonera per sbarazzarsi della compagine laziale che si è dimostrata ben più ostica rispetto alle attese. Diverse novità nel 3-5-2 di Simonelli: Sommariva torna in porta, mentre Santeramo prende il posto di Albanese in difesa. In avanti confermato il tandem Siclari-De Iulis. I molossi passano subito in vantaggio al 2' con Alvino, bravo ad addomesticare il cross dalla destra di De Iulis e a battere con un potente mancino Scarsella. Il Cynthia non demorde e nonostante lo svantaggio va vicino al pari al 9' con Longobardi che da buona posizione colpisce la traversa. Sul finire di primo tempo la Nocerina sfiora il bis con Siclari, ma la conclusione ravvicinata dell'attaccante siciliano termina fuori. Nella ripresa la Nocerina torna in campo più decisa e sfiora il raddoppio in diverse circostanze con De Iulis, il quale al 24' colpisce anche il palo. Sul finire di gara Cacace con un bel colpo di testa su corner dalla sinistra di Aliperta firma il definitivo 2-0.

NOCERINA-CYNTHIA 2-0

NOCERINA (3-5-2): Sommariva; Vitolo, Cacace, Santeramo; Papini, Fella (42’st Rinaldi), Coppola, Alvino (32’st Aliperta), Gargiulo; De Iulis, Siclari (36’st Valente). A disp. Cetrangolo, Cuomo, Matino, Casiello, Navas, Milani. All. Simonelli

CYNTHIA (4-3-3): Scarsella; Matarazzo, Scardola, Porfiri, Paloni; Bertoldi, Trinchi, Bianciardi (42’st Martena); Nuovo (10’st Rapone), Longobardi, Mancini (27’st Marinucci). A disp. Pietrantoni, Masotina, Provaroni, Zuffardi, Mancini C. All. Rughetti

ARBITRO: sig. Rutella di Enna; Assistenti: Terenzio e Chiappetta di Cosenza

MARCATORI: 2’pt Alvino (N), 39’st Cacace (N)

NOTE: pomeriggio soleggiato. Campo in discrete condizioni. Spettatori circa 400 Ammoniti: Nuovo (C), Vitolo (N), Trinchi. Angoli: 5-5  Recupero: 1’pt; 3’st