MASSA LUBRENSE - Vinaccia a TN: "La Nocerina deve temere la nostra voglia di riscatto"

Verso Massa Lubrense-Nocerina
16.01.2015 12:00 di Giuseppe Di Lauro   Vedi letture
MASSA LUBRENSE - Vinaccia a TN: "La Nocerina deve temere la nostra voglia di riscatto"

La redazione in vista della gara fra Massa Lubrenese e Nocerina di domanipomeriggio, ha contattato in esclusiva il centrocampista neroazzurro Rino Vinaccia.

Come vi state preparando alla gara contro la Nocerina?
“Sarà una partita dove dobbiamo assolutamente vincere soprattutto perché veniamo da due sconfitte e quindi dobbiamo risalire la nostra classifica, personalmente non conosco la Nocerina perché all’andata non ero ancora a disposizione visto che ero in procinto di laurearmi”.  

Cosa teme della Nocerina e cosa deve temere la Nocerina di voi?
“La Nocerina è sempre la Nocerina, ovvero una squadra che ha sempre giocato tra i professionisti, e quindi per me resta una squadra blasonata, di noi devono temere soprattutto la voglia di riscatto”.

Come si sta trovando con il mister Gargiulo e i suoi compagni di squadra?
“Sono in prima squadra da quando avevo 15 anni, visto che sono nato e cresciuto qui a Massa, il mio allenatore lo conosco da molto tempo, abbiamo giocato diversi anni assieme e quindi c è un rapporto  di amicizia e stima reciproca, con i compagni di squadra mi trovo più che bene, si è instaurato un bel rapporto di amicizia anche perché siamo tutti ragazzi, fatta eccezione per Amita, Ferrara e Montaperto”.

Il suo obiettivo stagionale?
“Sicuramente quello di raggiungere una salvezza tranquilla come è successo lo scorso anno”.

Mentre il suo sogno nel cassetto?
“Spero un giorno di poter portare il Massa in serie D, tengo molto a questa maglia e a questa città”.