GIRONE I: LE DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO

28.02.2018 15:45 di Fabio D'Alessandro  articolo letto 215 volte
GIRONE I: LE DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO

Ammenda di Euro 2.000,00 ed 1 gara a Porte Chiuse al Portici: Nel corso dell'intervallo (gara con l'Ebolitana), mentre le squadre rientravano negli spogliatoi, un proprio steward colpiva con un pugno un dirigente della squadra avversaria provocandogli fuoruscita di sangue dal sopracciglio destro. A seguito di tale episodio si determinava una rissa tra calciatori e dirigenti delle due società. Solo l'intervento delle Forze dell'Ordine consentiva di ristabilire la calma ed il rientro negli pogliatoi dei componenti delle due società e della Terna Arbitrale.

Le altre ammende a società: 1800 euro e diffida all'Ebolitana, 1800 all'Acireale. Dirigenti: quattro giornate a Taglianetti (Ebolitana). Componenti staff tecnici: tre giornate a Di Dio (Acireale) e Scotto (Portici). Calciatori: tre giornate di squalifica a Cocimano (Acireale), Brugaletta (Gela), Paonessa (Isola Capo Rizzuto), Ficarrotta (Sancataldese), Da Dalt (Vibonese), Chidichimo (Gela). Due giornate a De Sio (Gelbison). Una giornata a Giannusa (Paceco), Faiello (Roccella), Nocerino (Portici), Uliano (Gelbison). Sanzioni Nocerina: settima ammonizione per Matino, sesta per Vitolo, prima per Vanacore.