ALFATERNA: nocerini eliminati dalla Coppa Italia

18.09.2014 15:00 di Orlando Savarese  articolo letto 770 volte
Fonte: Comunicato Stampa
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com
ALFATERNA: nocerini eliminati dalla Coppa Italia

Partita priva di grosse emozioni, monotona e per lunghi tratti della ripresa sonnolente. Ha vinto come da pronostico il San Giorgio di Petrone grazie ad una maggiore esperienza, una migliore condizione fisica e soprattutto a due situazioni fortunate e fortuite che hanno determinato le reti dei napoletani. L’undici nocerino dell’Alfaterna in versione “under” non ha certamente demeritato anzi per lunghi tratti ha saputo tenere testa al più quotato avversario, anche se non si è quasi mai in area avversaria con una certa pericolosità. La partita è servita, comunque, al tecnico Sellitti anche per saggiare le condizioni di forma di qualche calciatore ancora in ritardo di preparazione. A parte il risultato negativo l’Alfaterna ha palesato un notevole miglioramento nella condizioni fisica e sotto l’aspetto tattico e soprattutto la gara ha detto che il tecnico Sellitti può contare ad occhi chiusi su alcuni “under. Le reti napoletane portano la firma di Pascucci ( punizione dal vertice dell’area di rigore, parabola beffarda del pallone che sorprende il giovane portiere nocerino) e di Savino ( l’arbitro non ravvisa in area un nettissimo fallo su Coppola e lascia proseguire l’azione tra l’incredulità di tutti, difensori nocerini compresi e cosi per l’attaccante granata è un gioco da ragazzi depositare il pallone in rete).

S:GIORGIO 1926: Martucci, Borrelli, Sposato, Romano, Severino, Migliaccio, Pascucci ( dal 37°s.t. Miele), Mosca, Imparato P. ( dal 25° s.t. Savino),Del Giudice, Di Micco ( dal 17° s.t. Benedetto); all.Petrone

ALFATERNA: Cerrato, Crispo, Salierno, Iuliano,Esposito, Angona, Federico ( dal 24° s.t. Longobardi), Di Gregorio (dal 13° s.t.Robustelli), Albero ( dall’8° s.t. Benincasa), Coppola, Fiumara; all.Sellitti

Arbitro: Chianese di Napoli

RETI: Pascucci al 30° del primo tempo, Savino al 37° del secondo tempo

NOTE: spettatori 100 circa; espulso al 37° del secondo tempo per proteste Coppola, ammoniti: Salierno, Di Gregorio, Imparato P.,Del Giudice e Pascucci;angoli 3 a 1 il il S. Giorgio.