NOCERINA JUNIORES: FAIR PLAY E CAMPO

16.02.2018 16:44 di Fabio D'Alessandro  articolo letto 164 volte
NOCERINA JUNIORES: FAIR PLAY E CAMPO

Prima di passare al prossimo impegno agonistico, due parole sul precedente, quello di sabato scorso con l’Ebolitana, per rimarcare il gesto di sportività dei giovani molossi: sull’1-2 per l’Ebolitana, il calciatore Mandara, volendo restituire il pallone agli avversari che l’avevano messo fuori per intervento sanitario a un calciatore infortunato, trovava fuori dai pali il portiere avversario e siglava un gol non voluto. Dalla panchina rossonera è scattato l’invito successivo: fare in modo che l’Ebolitana potesse recuperare il vantaggio e che la Nocerina non approfittasse del disguido per vantare un pari in quel momento anti-sportivo: applausi. Domani, intanto, appuntamento a Quarto (ore 15,00) per Portici-Nocerina. Arbitrerà Antonio Di Reda di Molfetta, assistito da Marco Nappo e Roberto Romano di Torre del Greco. I calciatori  convocati da Marcello Esposito: De Prisco (portiere); D’Aniello A., Izzo, Pacilli, Petrosino, Russo, Sellitti(difensori); Atteo, Bello, Cavallaro, D’Aniello F., Esposito, Imperato, Scannapieco (centrocampisti); Di Nardo, Paciello, Scarano (attaccanti).