VISCIDO: "Ragazzi encomiabili, mai pensato di essere vittime sacrificali"

07.10.2018 18:40 di Redazione Tn  articolo letto 359 volte
VISCIDO: "Ragazzi encomiabili, mai pensato di essere vittime sacrificali"

"Risultato meritato, a parte i primi minuti di sofferenza, abbiamo capito che potevamo giocarcela e l'abbiamo giocato, migliorando le prestazioni precedenti. Bravi e topici nei momenti giusti e decisivi. Abbiamo promesso di essere molossi e lo stiamo facendo, se qualche finanziatore ci dà una mano, è il benvenuto. La squadra c'è ma è chiaro che qualcuno ha famiglia e che il rimborso deve prenderlo. Ringrazio tutti i ragazzi, hanno lavorato benissimo in questa settimana così travagliata, non ha risentito di niente, anzi hanno dato ancora di più": le parole iniziali di Gerardo Viscido in sala stampa. Il resto: "Molli solo all'inizio ma poi siamo stati bravi a saper soffrire, per poi alzare la testa e fare meglio col trascorrere dei minuti. La classifica? Vivo alla giornata, non sempre due più due nel calcio, posso però dirvi di non aver pensato mai di essere le vittime sacrificali di questo campionato. Il lavoro paga, ho visto parecchia gente pronta, i progressi ci sono e si vedono".