POST PARTITA: Gerardo Viscido

30.09.2018 20:57 di Redazione Tn  articolo letto 139 volte
POST PARTITA: Gerardo Viscido

Soddisfatto Gerardo Viscido a fine gara: "Una prestazione con cuore e gambe, a volte sapendo soffrire, altre volte costruendo qualcosa di interessante. Per la prima volta non abbiamo preso gol, un dato importante. Il nostro portiere è rimasto inoperoso, qualche rischio è arrivato per nostre disattenzioni individuali. Mancano 36 punti alla salvezza, anzi per sicurezza facciamo 38, ma questi tre punti valgono tanto per noi". Spiega il cambiamento tattico a gara in corso: "Ruggiero da trequartista veniva seguito e bloccato costantemente, siamo ripassati al 3-5-2 dando la possibilità di allargare meglio sugli esterni e di cercare gli inserimenti dei mediani, il gol è venuto così". Qualche giudizio sui singoli: "Ruggiero non ha fatto la miglior partita ma è stato determinante con il gol. Simonetti si è sacrificato molto, sta cercando di capire sempre di più cosa voglio di lui. Bene Cardone e bene Festa, mi fa piacere per lui, Simone non era convinto del ruolo di esterno sinistro ed invece la partita di oggi ha dimostrato che può essere il suo".