PORTICI-NOCERINA 0-0: rossoneri vivi e ancora positivi

04.11.2018 15:36 di Redazione Tn  articolo letto 1506 volte
PORTICI-NOCERINA 0-0: rossoneri vivi e ancora positivi

Nocerina in campo nell'assetto annunciato: Feola; Vuolo, Caso, Salto; Odierna (85' De Feo), Cardone (91' Vatiero), Pecora, Ruggiero (72' Orlando), Festa; Simonetti, Giorgio (78' Cioffi). A disposizione:  A disp: Novelli, Accardo, Di Fraia, Di Martino, Petillo. Il Portici risponde così: Marone; Boussaada, Sall, Cretella, Salimbè (72' Panico); Nappo, Marzano (90' Vaccaro); Onda; Felleca (57' Carrafiello), D'Angelo (72' Atteo), Sorrentino. A disp: Antico, Massa, Marrella, La Torre, Romano.

Al 5' ci prova Simonetti dalla distanza, pallone a lato. Ammoniti prima Caso e poi Salimbè. Felleca al 21' si invola ma chiude con un tiro sul fondo. Risponde Ruggiero due minuti dopo, sfiorando il bersaglio. Al 32' bravo Feola ad opporsi alla conclusione di Felleca. Sugli sviluppi di un corner , al 45', Odierna ci prova con un colpo di testa sul primo palo, ma palla scavalca sia il portiere che la porta. Il primo tempo termina sul tentativo innocuo di Onda e quindi col pari in bianco. Secondo tempo: al 3' difetta di mura la rovesciata di Felleca. Gran tiro dalla distanza di Marzano, bravo Feola a deviare in angolo. Sugli sviluppi dello stesso, Sall in scivolata manca la rete non di molto. Ammonito anche Boussaada.  Pecora, su punizione, serve Odierna che colpisce di testa, facile parata per Marone. Crossa Odierna, impreciso Simonetti. Cresce ancora la Nocerina: punizione, conclusione alta di Salto. Al 68' ci prova invece Sorrentino, brividi per Feola. Giorgio ci prova dalla distanza palla che va di poco fuori. Nel Portici entrano entrano Atteo e Panico. Nella Nocerina entra Orlando per Ruggiero.  Per i padroni di casa ci prova Sall, senza esito. Al 78' il Portici invoca il rigore per presunto mani in area molossa. Giallo anche per Pecora. De Feo prende il posto di Odierna, precedentemente Cioffi aveva rilevato Giorgio Tentativo impreciso di Orlando. Sei minuti di recupero. Giallo anche per Orlando. Vatiero dà il cambio a Cardone. Gli ultimi attacchi casalinghi non hanno effetto: finisce 0-0.