EX ROSSONERI: un difensore raggiunge un diesse molosso

25.07.2019 16:00 di Marco Esposito Twitter:    Vedi letture
© foto di Sarah Furnari/TuttoLegaPro.com
EX ROSSONERI: un difensore raggiunge un diesse molosso

La Gelbison di mister Martino per la difesa si affida all’esperienza di Francesco Mautone, difensore adattabile anche al ruolo di centrocampista destro. L’ingaggio è arrivato a chiusura della ori a giornata di preparazione al Morra. Un bel colpo per la squadra del presidente Maurizio Puglisi. Mautone vanta tanti campionati di serie D e due campionati in serie C2 con Varese e Pro Sesto. Mautone classe 85  nasce a Torre Annunziata inizia a giocare a calcio nelle trafile del Napoli a soli sette anni, ma a causa della troppa distanza da casa preferisce la squadra di calcio dei Boys pro Napoli di Pompei, dove inizia a giocare in diversi ruoli, partendo come centrocampista.
Viene visionato dalla primavera del Lecce.  Ha giocato con giocatori come Ledesma, Vucinic, Morleo e Bojinov.
Successivamente vi è l’interessamento del Milan dice fa parte della Beretti e della Primavera rossonera. 
Successivamente per Mautone ci sono stati campionato di serie D, dove nei primi tre anni ha giocato nel Ferentino, Scafatese e Adrano, dove ha partecipato ai play off giocando tutte le partite e qualificazioni; ciò gli è valso l’interessamento del Varese, vincendo il campionato di C2, anche se non da protagonista a causa di problemi fisici.
In seguito ha militato nel Pro Sesto in serie C e in serie D ad Acireale, dove subisce un grave infortunio al ginocchio.
Ripresosi dall’infortunio gioca nel Noto, Chiavari, a Sestri Levante dove vince i play off, ripetendosi anche con la Reggina. Con il Potenza vi è una grande impresa, infatti, i lucani penultimi in classifica a dicembre con 28 punti riescono a salvarsi.
Infine gioca con il San Severo e di nuovo con il Sestri Levante dove effettua una nuova impresa, riuscendo a garantire la salvezza della squadra, che al suo arrivo era ultima in classifica. Poi approda alla Nocerina.